Archivio dell'autore: nerowolf74

Un fiore


E’ sera. Guardo la mia solitudine appassire: un fiore tra le pietre, altero un dì, ora ripiegato su di sé; presto un alito di vento lo spazzerà via, resterà uno stelo fluttuante ad indicare il cielo senza più miraggi di … Continua a leggere

Pubblicato in poesia | 4 commenti

Insonnia


E’ notte di luna piena. Tacciano i rumori del giorno, si accendono i ricordi con inatteso fragore. Riaffiora lento il passato imprigionando il sonno. Cerco risposte nel cielo ma è buio di stelle. Muta e severa mi osserva la Luna. … Continua a leggere

Pubblicato in poesia | 3 commenti

Mai più


Era verde allora il grano, ora le spighe son già mature. Quanto tempo è passato: troppo per rimpiangere, non abbastanza per dimenticare. Verranno a mietere il grano, bruceranno anche le stoppie e brullo resterà il terreno; tornerà poi la Primavera … Continua a leggere

Pubblicato in poesia | 9 commenti

Dopo la pioggia


Un pomeriggio di pioggia ed ecco la nebbia: tutto avvolge, niente cancella; ove gli occhi non vedono, la mente immagina. Mi abbandono così a sogni senza colori, copie sbiadite di vita vera. Sempre amaro sa essere il risveglio, come un … Continua a leggere

Pubblicato in poesia | 7 commenti

Primavera negata


Era una sera d’aprile quando sentii tornare la primavera. I grilli erano già nei campi, il profumo d’erba tagliata sparso nell’aria quieta. Guardai il cielo finalmente terso, senza più nubi a nascondere le stelle. Mi sovvenne il ricordo di chi … Continua a leggere

Pubblicato in poesia | 4 commenti

A Sera…


Attraverso l’ombra degli alberi, all’imbrunire. Una leggera frescura mi avvolge. Cammino così, dimentico degli affanni del giorno appena trascorso. Scorre veloce il tempo, fino a nascondere il sole al di là dell’orizzonte. Non mi resta che la quiete della sera … Continua a leggere

Pubblicato in poesia | 6 commenti

Il senso dei giorni


Cumuli di nebbia nascondono l’alba di un giorno senza luce. Verranno raggi di sole ad illuminarlo, mai a liberarlo dei mille guai del vivere. Sotto questo cielo cupo, c’è chi ha pianto e chi invece riderà, qualcuno sta per nascere, … Continua a leggere

Pubblicato in poesia | 8 commenti

Pioggia d’aprile


Lacrime di pioggia sporcano già i vetri della mia finestra. La primavera si nasconde tra nuvole d’ardesia, ma è nei mille colori dei fiori che si rivela a noi.

Pubblicato in poesia | 5 commenti

Nel vento


Rami spogli in balìa del vento. Così i pensieri travolti dalla forza del destino. Ma resiste la memoria: incancellabile…

Pubblicato in poesia | 3 commenti

Il Passero


Venne sul davanzale un passero. Un cielo grigio lo spedì quaggiù. Raccolse una briciola, mi guardò senza vedere e volò via, oltre le nuvole. Un messaggero muto? L’ombra di un’anima spenta? Tracce di ricordi sbiaditi? … o solo l’illusione di … Continua a leggere

Pubblicato in poesia | 5 commenti

Giorni Bui


Solchi del tempo attraversano un volto che non conobbe il mare. Lontani ormai i giorni della felicità acerba, mai assaporati appieno. Non restano che gocce di memoria per placare la riarsa sete di vita. Ma davanti a me solo sabbia … Continua a leggere

Pubblicato in poesia | 6 commenti

Pioggia di notte


Oltre i miei vetri bagnati di pioggia scorre l’Inverno. Rapito il sole, la luna attonita mi guarda oltre le nubi rade. C’è ancora luce nelle stelle ma non so leggervi il destino dei sogni. Troppo buia questa notte anche per … Continua a leggere

Pubblicato in poesia | 5 commenti

Nella pioggia


Scivolo nella pioggia, in ogni goccia che cade odo suonare le foglie del mio giardino. Nella placida notte è come un respiro di anime, estremi aneliti di vite svanite. Cadi lenta, oh Pioggia, perché in te possa udire i sussurri … Continua a leggere

Pubblicato in poesia | 7 commenti

Lacrime di pioggia


Piove fuori, piove dentro di me, in questa notte d’inverno. Le gocce bagnano i miei ricordi che riaffiorano uno ad uno. Nessun riparo attorno: mi asciugo così con pezzi di buio.

Pubblicato in poesia | 4 commenti

31-12-2014


Esplosioni di luci colorate rompono il silenzio di una gelida notte. Tutt’intorno solo cumuli di neve e raffiche di vento. Dietro finestre buie si accendono timide le speranze di chi, ormai, non conosce più gioia. Ma il nuovo giorno già … Continua a leggere

Pubblicato in Natale 2014, poesia | 5 commenti

Disegno


Sottile è il disegno del destino, lieve il tratto a volte invisibile. Un foglio bianco è la vita che ognuno a modo suo riempie di colori, ignaro di figure e linee tracciate. Chiazze di colore non mai al punto giusto … Continua a leggere

Pubblicato in poesia | 5 commenti

Inverno


Colori di nebbia svaporano su orizzonti stanchi dell’inverno. Verrà presto il sole ma resterà la mestizia dei giorni consumati nell’attesa di un po’ di luce.

Pubblicato in poesia | 4 commenti

Dolore


Inutile pensare, ostico riflettere, impossibile creare. Il dolore divora la mente, lentamente. Nella sofferenza, non vi è più uomo ma bestia che si contorce. Sporche menzogne e verità fallici regalò la tortura a chi del dolore fece strumento. Ora il … Continua a leggere

Pubblicato in poesia | 4 commenti

Disagio


Un punto, solo un punto che si fa voragine e tutto ingoia: sogni e paure, sorrisi e lacrime. Ed è un dolce veleno per un corpo ormai triste.

Pubblicato in poesia | 4 commenti

Filastrocca


Dei colori del sogno che fu, nel mio presente non so più. Ma è nei bagliori della sera che rivedo scintille di gioia vera. Dalle ombre mi lascio avvolgere già pensando al sole sorgere. Tutto si ripete e tutto torna, … Continua a leggere

Pubblicato in pensiero, poesia | 6 commenti

Il bambino con la cartella


Erano sogni belli quelli del bambino con la cartella blu poi, pian piano, numeri e pensieri vennero a sbiadirli, mai a cancellarli. Ma in un tramonto d’autunno i colori dimenticati un giorno ritroverà, per un attimo, nel grigio dei suoi … Continua a leggere

Pubblicato in poesia | 3 commenti

Frammenti


Mi fermo, sui bordi del giorno, a raccogliere frammenti di un’estate avara di gioie. Ma già cadono gocce d’autunno ed il sole si nasconde tra i rami. Torna in letargo il cuore dopo un fugace risveglio. E tra gli ulivi … Continua a leggere

Pubblicato in poesia | 8 commenti

Gelo


Venne l’inverno a soffiar gelo sul cuore. Ma era già spento il cielo quando di nuvole si fece il colore dei giorni. Ora è solo silenzio tra foglie secche.

Pubblicato in poesia | 7 commenti

Sentieri


Non mi basta una sola notte per sognare. E navigo le acque della vita costeggiando i sentieri del nulla. Mi appaiono lontane, ma inevitabili, le rapide.

Pubblicato in poesia | 4 commenti

Oltre la città


Niente più cieli azzurri in cui perdersi, solo nebbia d’amianto in questa città. Oltre le sue mura, il verde, i colori, la serenità, o, di essa, solo l’illusione…

Pubblicato in poesia | 5 commenti