Gunther e i cristalli di roccia


L’insidia era in agguato, ma lui non lo sapeva. Se ne stava nascosta in attesa di prenderlo nella sua rete per trascinarlo poi in una trappola mortale. Non era stato il caso a suggerirgli l’uscita dal rifugio a quell’ora, il sole era ormai tramontato. Le ombre della sera scendevano veloci.  Aveva deciso che sarebbe arrivato alla grotta proprio nel buio della notte, voleva vedere i cristalli di roccia illuminati dalla sua lampada. Gunther si incamminò con passo sicuro, sembrava uno scoiattolo, si arrampicava alla sola luce che partiva dal suo casco. Era quasi arrivato,  quando qualcosa andò storto, restò fermo in bilico, col vuoto profondo sotto di lui. Immobile,
non muoveva un dito, solo il suo cervello pensava, doveva trovare una soluzione presto, anzi prestissimo…………Al rifugio lo aspettarono a lungo, si fecero ricerche, ma non fu mai ritrovato. Qualcuno dice di averlo visto guardare incantato i cristalli di roccia, altri che spesso lungo il sentiero si vede la sua luce salire verso la grotta….Gunther è diventato una leggenda!

Ma.Vi

Immagine vk.com

Questa voce è stata pubblicata in Iniziativa estiva 2015, post guidato, racconto. Contrassegna il permalink.

6 risposte a Gunther e i cristalli di roccia

  1. jalesh ha detto:

    Ottimo inserimento delle 5 parole proposte brillantemente articolate in un magnifico intreccio che ha dato vita ad un racconto leggenda stupendo. Bravissima. complimenti

  2. orofiorentino ha detto:

    Bello questo tuo racconto, molto molto piaciuto carissima🙂

  3. Rosemary3 ha detto:

    Un intreccio delle parole guidate decisamente ottimo, dando così origine ad un racconto leggendario…
    Ros

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...