Abbazia Santa Maria del Bosco


Sorgi
austera affondi le radici
nella dura roccia
fra querce
secolari

Frati
eremiti vivevano fra mura
per compagnia solo
silenzio e
preghiera
Ma.Vi

L’Abbazia ebbe gravi danni nel terremoto del 1968. Poi per alterne vicissitudini fra cui la
soppressione degli ordini religiosi e confisca di beni Santa Maria del bosco fu anche saccheggiata e poi venduta all’asta. Oggi di proprietà del nipote del barone Gugliemo Inglese è stata ristrutturata oggi ospita eventi, sopratutto matrimoni. La Chiesa invece è rimasta proprietà dell’arcivescovado e andrebbe ristrutturata, perchè piuttosto mal ridotta.

Il chiostro dell’Abbazia di Santa Maria del Bosco

L’ingresso dell’Abbazia, la fontanella e l’abbeveratoio

Abbazia di Santa Maria del Bosco- Calatamauro Contessa Entellina (PA)

Immagine http://www.flickr.com- http://www.unibesa.it- http://www.icastelli.net

Questa voce è stata pubblicata in abbazie, Iniziativa estiva 2015, Le Petit Onze, post guidato. Contrassegna il permalink.

7 risposte a Abbazia Santa Maria del Bosco

  1. tinamannelli ha detto:

    CENNI STORICI :
    L’abbazia di Santa Maria del Bosco di Calatamauro sorge nel territorio del comune di Contessa Entellina su un ripiano del monte Genuardo a m. 830 s.l.m.
    Il monastero risale al XIII sec. Fu costruito per opera di monaci eremiti riunitosi in comunità che insieme a quelli dell’eremo di Sant’Anna facevano capo agli eremiti del bosco di Caccamo. Nel 1309 il vescovo di Girgenti (l’attuale Agrigento) elevò la chiesa di Santa Maria del Bosco a basilica.
    A causa delle persecuzioni degli angioini, nel 1318 la comunità di Santa Maria del Bosco adottò la regola dei benedettini, per evitare di passare per eretici.
    Nello XIV ebbe molte donazioni di nobili locali quali Matteo Sclafani e Federico III d’Aragona, e nel 1400 il monastero fu elevato ad abbazia, sotto la dipendenza papale, primo abbate fu Benedetto da Maniaci. Per saperne di più http://www.comune.giuliana.pa.it/infoturistiche/abbazia_smaria_del_bosco.html

  2. jalesh ha detto:

    Ottima scelta notizie molto interessanti, stupenda serie di Petit Onze che descrivono chi ha dimorato in questa splendida abbazia, con un chiostro bellissimo. Bravissima

  3. orofiorentino ha detto:

    Sempre più brava mia cara, tutto davvero molto bello

  4. Rosemary3 ha detto:

    Ottima serie di petit onze per questa indubbia e “suggestiva” abbazia…
    Ros

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...