Lago di Pergusa


Sulle
tue rive fu rapita
Persefone da Ade
divenne sua
sposa

La
madre Demetra la cercò
a lungo disperata
trascurò la
terra

I
campi non ebbero semi
fiori e frutti
smisero di
vivere
Ma.Vi

La leggenda racconta che Zeus svelò a Demetra che la figlia era diventata sposa
di Ade e mosso a compassione concesse a madre e figlia di vivere insieme per sei
mesi all’anno. Nascono così le stagioni primavera ed estate, mentre nei mesi che
Persefone stava nell’Ade, per cui la madre era triste, nascono l’autunno e l’inverno.

Lago di Pergusa-Enna (Sicilia)

Ma.Vi

Immagine http://www.mammasicily.com

Questa voce è stata pubblicata in Iniziativa estiva 2015, laghi, Le Petit Onze, post guidato. Contrassegna il permalink.

7 risposte a Lago di Pergusa

  1. orofiorentino ha detto:

    Bellissimo Petit Onze, molto intensamente rivive la leggenda che si racconta su questo splendido lago Bravissima🙂

  2. tinamannelli ha detto:

    CENNI STORICI:
    Il lago di Pergusa è l’unico lago naturale ormai presente in Sicilia, e si trova a pochi chilometri da Enna. È di modeste dimensioni ma di grande importanza geologica, faunistica e culturale e per questo vi è stata istituita la prima Riserva Naturale Speciale della Regione Siciliana, mentre l’Unione europea ha promosso il lago a Sito d’Importanza Comunitaria (Sito di interesse comunitario).Il lago di Pergusa è l’unico lago naturale ormai presente in Sicilia, e si trova a pochi chilometri da Enna. È di modeste dimensioni ma di grande importanza geologica, faunistica e culturale e per questo vi è stata istituita la prima Riserva Naturale Speciale della Regione Siciliana, mentre l’Unione europea ha promosso il lago a Sito d’Importanza Comunitaria (Sito di interesse comunitario).
    Per saperne di più: https://it.wikipedia.org/wiki/Lago_Pergusa

  3. Rosemary3 ha detto:

    Bellissima serie di petit onze ad immortalare la leggenda di Persefone…
    Ros

  4. jalesh ha detto:

    Bravissima leggenda straordinaria ottima scelta e splendia serie di Petit Onze su questo lago incantato. Complimenti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...