Abbazia S. Maria di Maniace e Castello Nelson


L’abbazia sorse su una fortificazione romana e poi bizantina. Uno dei suoi abati fu Rodrigo Borgia futuro papa Alessandro VI.
In seguito Ferdinando VI donò l’abbazia e relativo castello con titolo nobiliare di Duca di Bronte a Nelson. Ringraziandolo per l’aiuto nella Repubblica Partenopea, il complesso si chiamò Ducea Nelson. Sarà di proprietà dei Nelson quasi ai nostri giorni, poi ceduto al comune.
All’epoca del dono a Nelson, un pastore protestante suo estimatore volle cambiare il proprio cognome in Bronte e da lui nacquero le famose scrittrici Charlotte ed Emily.
Nel cimitero ancora di proprietà degli eredi sono sotterrati alcuni famosi esponenti della famiglia.

Abbazia S. Maria di Maniace e Castello Nelson (Maniace Catania)

oddonemarina

Informazioni su oddonemarina

Amo la poesia, amo il cielo e l'aria. Mi piace leggere. E amo le fotografie perché lasciano una traccia di vita che scorre.
Questa voce è stata pubblicata in abbazie, castelli, Iniziativa estiva 2015. Contrassegna il permalink.

6 risposte a Abbazia S. Maria di Maniace e Castello Nelson

  1. jalesh ha detto:

    Bellissimo stupendo pensiero su questo luogo incantevole, ottima scelta complimenti Marina notte bisous
    Notizie prese dal web:
    L’abbazia di Santa Maria di Maniace (chiamata anche Ducea di Nelson, Castello di Nelson e Ducea di Maniace) è un edificio che si trova al confine fra i comuni di Bronte e Maniace, in provincia di Catania. Fu fondata dalla regina Margherita di Navarra, sposa di Guglielmo I di Sicilia, nel XII secolo. Venne donata in perpetuo insieme al feudo (15.000 ettari di superficie) nel 1799 dal re Ferdinando I delle Due Sicilie all’ammiraglio inglese Horatio Nelson per gratitudine di aver represso la cosiddetta Repubblica partenopea salvandogli la vita e il regno.[1] Oggi il complesso è stato musealizzato. La storia della fondazione del cenobio Santa Maria di Maniace è avvolta da un alone di mistero. Nel corso degli anni novanta, il castello Nelson è stato ristrutturato a fini museali e utilizzato come centro conferenze.
    https://it.wikipedia.org/wiki/Abbazia_di_Santa_Maria_di_Maniace

  2. orofiorentino ha detto:

    Ma che bellezza, non avevo la minima idea di tutto questo. Brava e poi brava, ottimo pensiero carissima🙂

  3. tinamannelli ha detto:

    Bella la storia, non la conoscevo, ottima scelta bel pensiero per questa Abbazia, bravissima

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...