Insonnia


E’ notte di luna piena.
Tacciano i rumori del giorno,
si accendono i ricordi
con inatteso fragore.
Riaffiora lento il passato
imprigionando il sonno.
Cerco risposte nel cielo
ma è buio di stelle.
Muta e severa
mi osserva la Luna.
E’ tardi,
anche per i rimpianti…

Questa voce è stata pubblicata in poesia. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Insonnia

  1. orofiorentino ha detto:

    Splendida questa tua poesia, così intensa entra davvero nell’anima, bravissimo come sempre

  2. jalesh ha detto:

    Che dirti amico mio, hai descritto uno stato d’animo che non mi è sconosciuto in modo mirabile tanto da sentirmi finalmente compresa dai tuoi meravigliosi versi. Perchè è difficile trovare qulacuno che capisca certi momenti che si passano quando ci sono dei ricordi che fanno davvero male. Bentornato ed è sempre un piacere leggerti. Bisous

  3. tinamannelli ha detto:

    Versi stupendi che descrivono un momento che ben conosco….quelle sono notti belle e tristi.,
    Sempre bello leggerti, complimenti

  4. tachimio ha detto:

    Versi che coinvolgono. Bravo, bravo. Isabella

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.