Castello – Le Petit Onze


Superbo
su isola tidale (*) sorgi
bolla di magma
sulla roccia
scavato

© Rosemary3

www.zingarate.com

Castello di Ischia – Napoli

(*) Isola tidale, dall’inglese tide, marea, è un’isola collegata al continente (o ad altra isola più grande) da un tombolo, una banda sabbiosa che periodicamente viene ricoperta dalle acque durante l’alta marea, e come tale viene definito piano mesolitorale.

Da: Wikipedia

https://it.wikipedia.org/wiki/Isola_tidale

Annunci

Informazioni su Rosemary3

Amo la poesia, preferibilmente in rima sciolta, e la natura dipingere in tutte le sue sfumature emozionali... Adoro i tramonti e di fronte ad essi perdermi incantata...
Questa voce è stata pubblicata in castelli, Iniziativa estiva 2015, Le Petit Onze. Contrassegna il permalink.

5 risposte a Castello – Le Petit Onze

  1. Rosemary3 ha detto:

    Il Castello Aragonese è una fortificazione che sorge su un’isola tidale di roccia trachitica posto sul versante orientale dell’isola d’Ischia, collegato per mezzo di un ponte in muratura lungo 220 m all’antico Borgo di Celsa, oggi conosciuto come Ischia Ponte. L’isolotto su cui è stato edificato il castello deriva da un’eruzione sinattica avvenuta oltre 300.000 anni fa. Raggiunge un’altezza di 113 metri sul livello del mare e ricopre una superficie di circa 56 000 m². Geologicamente è una bolla di magma che si è andata consolidando nel corso di fenomeni eruttivi e viene definita “cupola di ristagno”.
    Al castello si accede attraverso un traforo, scavato nella roccia e voluto verso la metà del Quattrocento da Alfonso V d’Aragona. Prima di allora l’accesso era possibile solo via mare attraverso una scala situata sul lato nord dell’isolotto. Il traforo è lungo 400 metri e il percorso è illuminato da alti lucernari che al tempo fungevano anche da “piombatoi” attraverso i quali si lasciava cadere olio bollente, pietre e altri materiali sugli eventuali nemici. Il tratto successivo è una mulattiera che si snoda in salita all’aperto e conduce fino alla sommità dell’isola. Da questa strada si diramano sentieri minori che portano ai vari edifici e giardini. Dagli anni settanta del novecento è anche in funzione un ascensore, il cui percorso è ricavato nella roccia e che raggiunge i 60 metri sul livello del mare.

    https://it.wikipedia.org/wiki/Castello_Aragonese_%28Ischia%29

  2. jalesh ha detto:

    Ottima scelta stupendo Petit Onze luogo incantevole. Complimenti

  3. orofiorentino ha detto:

    Splendido castello e stupendi i tuoi versi cara 🙂

  4. tinamannelli ha detto:

    Ma che bello e molto interessanti le notizie. Stupendo il Petit Onze. Complimenti

  5. Bellissimo tutto ❤
    Buona serata Ros ❤

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...