Un dolcissimo ricordo


Quando ero bimba andavamo a passare le vacanze al casolare di nonna.  I nostri giochi preferiti erano quelli di una volta, saltare alla corda e a nascondino. Ero esile e piccolina, nonostante le raccomandazioni della nonna a non andare nella stanza semi oscura al riparo dal sole dietro al casolare, dove teneva le provviste per l’inverno, io andavo a nascondermi tra le giare disposte anche sulla finestra e mai nessuno mi trovava. Ricordo ancora l’odore acre misto tra aceto, olive melanzane sott’olio che entrava nelle narici che mi dava un senso di sicurezza, di famiglia, e pensavo a quando avremmo consumato tutti insieme queste scorte che nonna faceva. Un dolcissimo ricordo.

J.

Informazioni su jalesh

Jalesh (Signore protettore dell'acqua) La vita nasce dall'acqua è l'acqua è vita. Tutte le culture nella storia del nostro pianeta hanno attribuito all'acqua il più elevato valore simbolico e le hanno riconosciuto il ruolo centrale nella vita umana. Vitruvio sostiene che senza l’energia proveniente dai quattro elementi (aria-fuoco-terra-acqua) nulla può crescere e vivere; per questo una divina mens ne ha reso facile la reperibilità. L’acqua, in particolare, “est maxime necessaria et ad vitam et ad delectationes et ad usum cotidianum”, senza trascurare il fatto, dice Vitruvio, che è gratuita. Così essa non è mai una sola cosa: è fiume e mare, è dolce e salata, è nemica ed amica, è confine e infinito, è “principio e fine” dice Eraclito
Questa voce è stata pubblicata in Click Interpretativo, racconto. Contrassegna il permalink.

11 risposte a Un dolcissimo ricordo

  1. oddonemarina ha detto:

    bellissimo ricordo da conservare… buona domenica a te

  2. tinamannelli ha detto:

    Bellissimo ricordo cara, anch’io da bambina mi rifugiavo nella cantina dove nonna e mamma sistemavano i barattoli delle conserve, mi hai fatto ricordare quei momenti magici. Bravissima🙂

  3. Rievochi dolcissimi ricordi… bello.

  4. Rosemary3 ha detto:

    “Un dolcissimo ricordo” che ha interpretato stupendamente lo scatto di Tiferett…
    Ros

  5. Tiferett ha detto:

    Una bellissima pagina di vita.
    Hai saputo interpretare perfettamente questo scatto regalando emozioni vere…
    Grazie

  6. jalesh ha detto:

    L’ha ribloggato su jalesh.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...