Una scomoda realtà…


Si girava e rigirava tra quelle fredde pareti e si sentiva una perfetta estranea: quel mondo di sicuro non le apparteneva… Una personcina semplice, senza pretese, catapultata in una scomoda realtà che aveva sommerso la sua modesta esistenza.
Un fortuito incontro le aveva letteralmente sconvolto la vita: troppe cerimonie che profondamente offendevano la sua genuinità, scaraventandola in un baratro, senza offrirle alcuno scampo…

© Rosemary3

Scatto di Kalosf

Annunci

Informazioni su Rosemary3

Amo la poesia, preferibilmente in rima sciolta, e la natura dipingere in tutte le sue sfumature emozionali... Adoro i tramonti e di fronte ad essi perdermi incantata...
Questa voce è stata pubblicata in Click Interpretativo, racconto. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Una scomoda realtà…

  1. jalesh ha detto:

    Un bellissimo racconto ispirato dallo scatto particolare ed originale. Complimenti

  2. kalosf ha detto:

    Mmmmm chissà come finirà e la bellezza basterà a salvarla??? Ciao rose, grazie!!!

  3. tinamannelli ha detto:

    Bello il tuo racconto ma c’è tanta realtà spesso una semplice donna finisce in un mondo non suo e così che nascono le leggente delle principesse tristi come Masako …..Bellissima interpretazione dello scatto di Kalosf…. Complimenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...