Il lago di Occhito. Al confine tra Molise e Puglia.


occhito-1.JPG_20068921379_occhito-1

Il lago di Occhito   segna per qualche chilometro il confine tra il Molise e la Puglia, è una suggestiva meta turistica per gli aspetti naturalistici e la pescosità delle acque. Dal lago è possibile effettuare escursioni nei vicini paesi di Macchia Valfortore, Gambatesa, con il castello del XIII secolo che conserva uno splendido ciclo di affreschi rinascimentali e Tufara, piccolo borgo di origine longobarda, dominato dalla mole di una imponente fortezza.

Annunci

Informazioni su *Rosanna Russo*

Sono da sempre un’inguaribile sognatrice, amo la poesia,la fotografia, la natura,l’arte, la storia antica,tutto ciò che può suscitare emozioni e far volare in alto il cuore. Sin da ragazza ho sempre amato leggere, divoravo letteralmente i libri fino a perdermi tra le loro pagine ed avevo l’abitudine di trascrivere le citazioni e le poesie di autori famosi nei miei diari,tra le pagine che raccontavano di me e del mio vivere quotidiano. Scrivendo riuscivo ad esprimere sensazioni e sentimenti che celavo nel mio cuore. Più di due anni fa presi la decisione di aprire una pagina dal nome "Riverberi di sogni in frammenti di vita",nel social network Facebook, a guisa di un “altrove”,in cui far riposare l’anima, e sognare ad occhi aperti;con i link che creo desidero avvicinare alla poesia e alla lettura il pubblico che segue la mia pagina ,avvalendomi anche di immagini e fotografie per esaltare ancor più i lemmi dei grandi poeti e scrittori. Da qualche tempo inoltre ho vinto la mia riservatezza ed ho iniziato anche a pubblicare alcuni miei umili pensieri ,frasi, citazioni e poesie; io credo che la poesia renda più leggera e soave la nostra vita. *Rosanna Russo*
Questa voce è stata pubblicata in Iniziativa estiva 2015, laghi, pensiero. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Il lago di Occhito. Al confine tra Molise e Puglia.

  1. jalesh ha detto:

    Ottima scelta i lago posto stupendo. Complimenti
    Notizie prese dal web:
    Il lago di Occhito è in realtà un grande invaso artificiale, creato con uno sbarramento sul Fortore. Segna il confine naturale tra la Puglia e il Molise per circa 10 km. Esso ha una lunghezza di circa 12 km e appartiene per metà alla Provincia di Campobasso e per la restante alla Provincia di Foggia. I comuni che si affacciano sul lago sono Sant’Elia a Pianisi, Macchia Valfortore, Pietracatella, Gambatesa e Tufara per la provincia di Campobasso; Carlantino, Celenza Valfortore e San Marco la Catola per la provincia di Foggia.
    Alla sua creazione viene attribuito l’innalzamento del tasso di umidità nelle zone circostanti.
    https://it.wikipedia.org/wiki/Lago_di_Occhito

  2. tinamannelli ha detto:

    Bellissimo questo lago, ottima scelta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...