Non basta


Immagine web

falsità_b

Non basta…

un cammino per conoscere il prossimo,

tutto fuori esce dal cilindro della esistenza,

dall’alba al tramonto con parole a volte confuse

con pensieri a svirgolare, comprati nell’imo

lasciando a passi furtivi l’incedere fiacco… il senza.

Non basta…

il girare di quadrante per uno sguardo sincero,

tutto è diviso con fronzoli di banalità

dalla mattina alla sera senza emozioni

con strascico di dolori ad offuscare le menti

in un girotondo d’ispida falsità.

Non basta…

un arcobaleno per unire gli animi

tutto parrebbe facile, ma è mediocrità

coi colori a intingere i costati, i volti di ipocrisia

nei dipinti a orlare i camminamenti

nell’ozio di pigra figura… solo utopia

col vuoto ai sentimenti.

Non basta…

una perla per donare della vita, il luccichio,

collana ci vorrebbe a cingere il mondo,

a mostrare avvolta la sua bellezza, il brillio

senza odio, a costruire l’amore in tondo

e non a demolire il buono creato.

Giovanni Monopoli

Copyright © poesie mie: Giovanni Monopoli

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in poesia. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Non basta

  1. jalesh ha detto:

    Rendersi conto di tutte le ipocrisie ed aver la consapevolezza che le cose non cambiano versi stupendi molto veritieri e riflessivi. Complimenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...