Una cartolina


Guardo la cartolina, appena arrivata, dal lontano oriente. Mi chiedo chi può essere?
Quando vado a leggere riconosco la calligrafia….la mia una cartolina mandata ai figli ma
tanti anni fa. Com’è lento il tempo quando vuole….Un assolato deserto….l’ombra di un
uomo…Ricordo quel viaggio, esperienza fantastica, la notte in tenda, la passeggiata sul
cammello, il mal di schiena dopo. Ma il pensiero va a quel bazar, al profumo intenso delle spezie, a quelle voci, quella musica rilassante, le colorate sete, e quel piccolo negozio
dove comprai un paio di orecchini stupendi e ricordo la contrattazione…chissà se poi alla
fine ho pagato il prezzo giusto. E i bastoncini di incenso accesi in ogni dove a profumare
l’aria a ricordarti che sei proprio li quasi vicino al cielo.

Ma.Vi

Immagine http://www.dreamstime.com

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in post guidato, racconto. Contrassegna il permalink.

6 risposte a Una cartolina

  1. jalesh ha detto:

    Un simpatico racconto su una cartolina arrivata con un pò di ritardo ma con un’interpretazione originale ed un eccellente inserimento delle 5 parole proposte. Complimenti

  2. lulasognatrice ha detto:

    Davvero molto bello e particolare!

  3. orofiorentino ha detto:

    Brava un bellissimo racconto simpatico oltre un bel ricordo 🙂

  4. Rosemary3 ha detto:

    Un racconto davvero molto piacevole con ottimo intreccio delle parole guidate…
    Ros

  5. Rinaldo Ambrosia ha detto:

    Simpaticissimo racconto 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...