Tra il ricordo


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ti ho vista nel sussurro degli archi
trattenevi il respiro
eppure il tuo cuore batteva forte
avrei voluto abbracciarti
ma tu lentamente ti stavi avviando
dove stavi andando?

Quante stelle stanno in cielo
e quanti sassi nella ghiaia?
Sono le briciole del ricordo
nascoste negli anfratti della mia memoria
sono i passi mancati delle mie storie mute.

Mi sono perso al riparo degli archi
carezzando quel muro che non risponde
lungo l’ombra che allunga la sera
cercando i tuoi passi.

Foto di Kalosf

Questa voce è stata pubblicata in Click Interpretativo, poesia. Contrassegna il permalink.

5 risposte a Tra il ricordo

  1. kalosf ha detto:

    Molto bella perché delicata… Grazie per aver voluto con la tua composizione arricchire di sentimento lo scatto

  2. jalesh ha detto:

    Splendida interpretazione con dei versi dolcissimi e stupendi per uno scatto straordinario di Kalosf. Bravissimo

  3. tinamannelli ha detto:

    Tocca il cuore…bellissima poesia per questo stupendo scatto di Kalosf. Complimenti

  4. Rosemary3 ha detto:

    Una stupenda interpretazione dello scatto di Kalosf, Rinaldo…
    Ros

  5. I tuoi versi mi emozionano sempre.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.