Ombre


Ho voluto essere
l’ombra
che si nasconde
guardinga
aldilà della luce
oltre la porta dell’anima
Ho trovato
residui di ricordi
sensazioni non volute
cassetti pieni
di cose dette e non fatte
rimpianti e delusioni
e vane parole
sprecate per niente
Tutto il superfluo
l’inguardabile
l’intoccabile
è nascosto laggiù
Devo tornarci
in un giorno sereno
e mettere ordine
per dare pace ai pensieri
e a ciò che ancora
rimane di me

24 luglio 2015
© Daniele Cerva

ombra1

Annunci

Informazioni su Daniele Nani Cerva

Scrivo per passione, per esprimere le emozioni che popolano la mia anima. Scrivo per dare agli altri qualcosa di me. Scrivo perchè se non scrivessi non vivrei.
Questa voce è stata pubblicata in poesia. Contrassegna il permalink.

7 risposte a Ombre

  1. Rosemary3 ha detto:

    Credo sia irta di difficoltà, la via dell’introspezione… stupendi versi, Daniele
    Ros

  2. jalesh ha detto:

    Le ombre popolano la nostra mente e il nostro percorso…versi intensi e molto significativi. Complimenti

  3. tinamannelli ha detto:

    Nelle vita di ognuno di noi ci sono ombre….molto belli e intensi i tuoi versi. Complimenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...