Il Castello Estense


Si
racconta una triste storia
di troppe tasse
al popolo
ferrarese

Inferociti
chiedono consegna di Tommaso
consigliere del marchese
dopo sacramenti
consegnato

Popolo
lo uccise coi bastoni
del suo corpo
solo poveri
pezzi

Tempi
tristi e poca cultura
ma uomini potenti
di denaro
avidi
Ma.Vi

Una delle sale

Castello Estense di Ferrara

Immagine http://www.paesionline.it -wikimapia.org

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in castelli, Iniziativa estiva 2015, Le Petit Onze, post guidato. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Il Castello Estense

  1. tinamannelli ha detto:

    CENNI STORICI:
    Il Castello Estense sorse nel 1385 come strumento di controllo politico e militare. La prima pietra fu posata simbolicamente il 29 settembre, giorno di San Michele, protettore di porte e rocche urbiche.
    L’opera fu commissionata all’architetto Bartolino da Novara, già artefice del castello di Pavia e poi di quello di Mantova, dal marchese Niccolò II d’Este che ritenne indispensabile dotarsi di una potente macchina repressiva dopo un’imponente rivolta popolare scatenatasi nel maggio di quello stesso anno. Al marchese venne concesso inizialmente un prestito di 25.000 ducati dal signore di Mantova Francesco I Gonzaga.[1]
    Alla notizia di un ennesimo aumento delle tasse, i ferraresi insorsero e chiesero a gran voce la consegna di Tommaso da Tortona, consigliere del Marchese e responsabile della riscossione delle gabelle. Tommaso, dopo aver debitamente ricevuto i Sacramenti, fu consegnato dal marchese alla folla inferocita, che lo fece letteralmente a pezzi.
    Per saperne di più: https://it.wikipedia.org/wiki/Castello_Estense

  2. kalosf ha detto:

    uhmmmmm potrebbe essere un monito….

  3. jalesh ha detto:

    Bella serie di Petit Onze direi molto attuale il contenuto…..ottima scelta. Complimenti

  4. Rosemary3 ha detto:

    Una serie di petit onze molto bella per questo stupendo castello…
    Ros

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...