Lungo l’ombra dei miei passi


Tiferett12

Rami che accarezzano il cielo
in una spinta verso la luce
verso la vita.
L’ombra dei miei passi
è gravità incollata al sentiero.

Oscure testimonianze
di un cammino irto di ostacoli
dalle molte primavere sfocate
nel computo degli anni.

Alzo lo sguardo
oltre il dialogare delle fronde
immerse in un linguaggio segreto
che solo il cuore conosce.

E lento riprendo il cammino
mentre l’ombra del giorno
mi accompagna.

foto di Tiferett

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Click Interpretativo. Contrassegna il permalink.

12 risposte a Lungo l’ombra dei miei passi

  1. jalesh ha detto:

    Straordinaria stupenda interpertazione con versi splendidi ipisrati allao scatto intenso e profondo di Tiferett. Complimenti Rinaldo

  2. orofiorentino ha detto:

    Bellissima nella sua dolce tristezza, bravissimo Rinaldo 🙂

  3. Rosemary3 ha detto:

    Indubbiamente un’interpretazione dello scatto di Tiferett eccezionale, Rinaldo…
    Ros

  4. oddonemarina ha detto:

    bella bella e e delicatamente nostalgica…ciao Rinaldo

  5. Tiferett ha detto:

    Leggo i tuoi versi Rinaldo e mi ritrovo catapultato all’interno di questa magia, hai letto più di ciò che io ho visto e di questo non posso che ringraziarti.
    Bellissima composizione poetica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...