Ti rivedo


mare

Un profumo, un ricordo
di giornate calde
e senza tempo.

Nell’azzurro del cielo
ti rivedo
mentre palpiti di sogni
naufragano in questo mare.

Libellule argentate
sfiorano la mia pelle
come carezze
i gabbiani volano alti
nell’aria come messaggeri
del tuo esistere.

Poesia di Marina Oddone

fotografia di rinaldo ambrosia

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in poesia. Contrassegna il permalink.

5 risposte a Ti rivedo

  1. Rosemary3 ha detto:

    Splendidi versi corroborati da uno suggestivo scatto personale…
    Ros

  2. tinamannelli ha detto:

    Belli i versi di Marina e stupendo il tuo scatto, ottima collaborazione complimenti ad entrambi

  3. jalesh ha detto:

    Bellissimo scatto personale accompagnato da altrettanto versi. complimenti

  4. orofiorentino ha detto:

    Che bellezza, davvero un gioiello

  5. Tiferett ha detto:

    Meraviglioso connubio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...