Archivi del giorno: 4 giugno 2015

Poesia


Originally posted on rinaldoambrosia:
Rincorrevo strofe seguendo i suoni portati dal vento, c’erano anche le tue parole, ma tu fuggivi, non ti piegavi al verso, ribelle, scuotevi la testa e mi osservavi ridendo. Disperato, compitavo versi incrociati, cercando nuove emozioni…

Pubblicato in poesia | 10 commenti

Tra le lenzuola


Rimani dai, resta. Non fuggire cambieranno i giorni e le stagioni ma i sogni no. Rimani! Riposati accanto a me. Non te ne andare. La notte è ancora lontana per i tuoi sospiri e i tuoi sorrisi che illuminano il … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, post guidato | 16 commenti

L’eco-flagello del rimorso


Sveglio incatenata al tuo ricordo, nelle doglie immortali che partoriscono in continuazione terribili istanti pieni di gravi tormenti. “Rimani! Riposati accanto a me. Non te ne andare“(*) queste tue ultime parole mi sono rimaste dentro mutilando per sempre il mio … Continua a leggere

Pubblicato in post guidato, racconto | 16 commenti

Sempre


Sarò sempre dalla parte del giusto chi esso sia. Egyzia72

Pubblicato in Aforisma | 7 commenti

L’alba…


L’alba col suo chiarore apre il sipario sul nuovo giorno, eludendo speranze e brame: il rappezzato sole ben poca luce irradia nella cascina che pian piano si ridesta… Tace il vento e il silenzio cala, rotto soltanto dal canto del … Continua a leggere

Pubblicato in pensiero, post guidato | 4 commenti

Solo una preghiera


Rimani! Riposati accanto a me. Non te ne andare. Era la preghiera che mormoravo Rimani, non andare era solo il mio egoismo Rimani, mi sei necessaria e ti stringevo la mano. Oggi è sbocciata la rosa non mi hai lasciato … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, post guidato | 4 commenti

Meraviglia


Meraviglia appare nei fiori vita lo sbocciare timido di soffio infinito Dipinto di Claude Monet

Pubblicato in Le Petit Onze, post guidato | 4 commenti

Pensiero: Covoni


Tra i covoni giunge l’imbrunire.Alberi lontani al vento bisbigliano della fatica dei contadini…si stende la notte, porta sollievo. Qualche grillo canta alle lucide stelle. Poi, il silenzio rigenera il mondo. @ orofiorentino Dipinto di C. Monet

Pubblicato in pensiero, post guidato | 5 commenti

La tua mano


Incipit ” Rimani! Riposati accanto a me. Non te ne andare.” Troneggia il sol all’orizzonte uno spicchio di luna fa capolino Quell’incontro fitto di parole ci porta lontano Un suono ridona  spazio e  tempo è tardi  devo andare! Tu sfiori … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, post guidato | 9 commenti

Poesia….ossimoro


Corri piano nel mio cuore. Il giorno e la notte non hanno ore. Noi: divisi e insieme per vivere e morire in un Amore che sopravvive d’Odio. @ OROFIORENTINO

Pubblicato in poesia | Contrassegnato | 4 commenti

Il battello


+ Il dondolio accresce la sensazione del non vivere. Innaturale abitazione sviluppa idee lontane e il silenzio sul pelo dell’acqua acquista una preziosa sfumatura. oddonemarina dipinto: C. Monet

Pubblicato in poesia, post guidato | 11 commenti

Mon petit jardin…


Ti lessi un giorno su quella panchina, seduta e avvolta da una sottile bruma. Tra le mani scorreva fluido il divenire ed ancor tra quelle pagine, palpitante, raccolgo i miei frantumi… … Frammenti sciolti che ristagnano tra sogni ammantati di … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, post guidato | 4 commenti

Tapirodanaio


  © Lucia Boggia

Pubblicato in fotografia, post guidato | 20 commenti

Il porcellino


Il classico salvadanaio dei bambini….questo era della mia figliola, anche in questo ci sono delle monete, un giorno che siamo tutti insieme dovremo aprirli….chissà che tesoro…..! Ma.Vi Foto personale

Pubblicato in fotografia, post guidato | 4 commenti

La leggerezza….Haiku


le bianche ninfee lentamente sull’acqua- la leggerezza Ma.Vi Ninfee Bianche il dipinto fa parte del ciclo di circa 250 tele tutte realizzate guardando il giardino che aveva creato nella sua casa di Giverny. Le ultime tele furono dipinte quando il … Continua a leggere

Pubblicato in Metrica Giapponese, post guidato | 7 commenti

Jean……Le Petit Onze


Jean un bimbo molto amato nascesti e vinse amore per Camille Ma.Vi Jean nasce quando ancora Claude e Camille non erano sposati e quando ancora il pittore vendeva poco e viveva sostenuto da una ricca zia. La famiglia si opponeva … Continua a leggere

Pubblicato in Le Petit Onze, post guidato | 3 commenti

Tramonto in città


Tramonto rosato solcato da rondini stridenti  e la notte scema piano. Luci che accendono stelle in terra, profumo di sera estiva. Soffio di vento, all’angolo un violino spande le sue dolci note, riempendo il silenzio e accompagnando questa malinconica serenità. … Continua a leggere

Pubblicato in poesia | 13 commenti

Pensiero…non te ne andare


Rimani! Riposati accanto a me. Non te ne andare. Il sentiero della dolcezza ci sarà amico. L’Amicizia è un dolce andare @ orofiorentino Incipit…“Rimani! Riposati accanto a me. Non te ne andare”…

Pubblicato in pensiero, post guidato | 6 commenti

Perso in te


Desiderio irrefrenabile Sogno inesauribile Averti nelle mie braccia avvinghiata alla mia carne penetrata in me ed io in te Infinito piacere d’averti di tenerti cosi stretta da entrarti dentro e non uscire più Smarrirmi sui tuoi seni sui tuoi fianchi … Continua a leggere

Pubblicato in amore, Eros, poesia | 7 commenti

Petit onze VIALE


Viale sentimenti profumati da colori  intensi di varietà floreali ricoprendo muri oddonemarina dipinto: Percorso del giardino a Giverny (C. Monet)

Pubblicato in Le Petit Onze, post guidato | 12 commenti