Archivi del giorno: 14 Maggio 2015

acrostico mesostico BARCHE


La burrasca in arrivo E il vento impetuoso allontana Barche e uomini dalla rotta Piccoli gusci  che vagano Lontano da porti chiusi e tranquilli Dove le famiglie attendono il loro ritorno oddonemarina dipinto Vincent W. van Gogh

Pubblicato in acrostico, post guidato | 14 commenti

Acrostico….ballo


B allo sfrontato A lla bottiglia di spumante bevo L’ allegria è solo finzione L ancio il calice lontano, non serve O ra faccio un brindisi a chi mi vuole. @ orofiorentino Immagine dal web

Pubblicato in acrostico, post guidato | 4 commenti

Pensiero…dopo la follia


Sul tavolo una lettera, quella che Van Gogh scrisse dopo un lungo periodo disperato della sua malattia ma con la voglia di ricominciare. Questa natura morta ha comunque quella mano incredibilmente capace nonostante tutte le paure della sua malattia. Possiamo … Continua a leggere

Pubblicato in pensiero, post guidato | 4 commenti

Passeggiata


Passeggiata nel bosco tra erba alta ricca di fiori profumati solitaria oddonemarina dipinto di Vincent W. Googh

Pubblicato in Le Petit Onze, post guidato | 6 commenti

Baishù


è colpa della luna se i riflessi contagiano il buio di velluto le labbra a urlare tutti i perché al tempo Lia Grassi Versi ispirati dalla meravigliosa foto del mio carissimo amico Lorenzo (Tiferett)

Pubblicato in collaborazione fotografia e poesia, Metrica Giapponese | 12 commenti

Pensiero…addio brindisi


Mi è scivolata la bottiglia dello spumante, si è rotta! Addio brindisi, peccato. Ripongo il calice del servizio buono e per non sciupare l’allegria della festa con gli amici: con la torta berremo un Martini per poi darci al ballo. … Continua a leggere

Pubblicato in pensiero, post guidato | 5 commenti

Il gelo


  Il gelo entra nelle ossa la schiena china sulla terra si convive con la stanchezza per una ciotola di zuppa. Il gelo apre le ferite su queste mani con i calli si convive con questo freddo per un tetto … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, post guidato | 13 commenti

Un regalo di nozze….


Piccola, anche questa veniva usata per il liquore, vetro satinato con piccole margherite in rilievo. Fa parte di un servizio completo con vassoio e bicchierini, regalo di nozze dei miei genitori a Palermo 1935. Ma.Vi Foto personale

Pubblicato in fotografia, post guidato | 4 commenti

Accendi … Le Petit Onze


   La Notte stellata, di Vincent Van Gogh   Accendi la scura notte con pennelli e colori imprimendoli con forza   Franc@

Pubblicato in Le Petit Onze, post guidato | 10 commenti

Calice – Le Petit Onze…


Calice brindisi propóne con spumante in allegria tramàndo inèrme ballo scivola © Rosemary3 food24.ilsole24ore.com

Pubblicato in Le Petit Onze, post guidato | 4 commenti

Le Preziose ” ai miei occhi “


Scatto personale

Pubblicato in fotografia, post guidato | 10 commenti

Choka


Le messi pronte pigre al vento ondeggiano falcia il contadin fulgido il sol sorride sull’orizzonte terso a rimirar le nubi © Rosemary3 Vincent van Gogh – Wheat Field Behind Saint-Paul Hospital with a Reaper

Pubblicato in Metrica Giapponese, post guidato | 6 commenti

Testabianca


Da un dipinto di Marisa Cipolla Rapace sei, aitante superbo uccello, fiero predatore di ricurvi artigli sei portatore per ghermire con forza la tua preda… all’istante.   Tu aquila di mare chiamata “ Testabianca “ l’alare tuo mostri in sfoggio, … Continua a leggere

Pubblicato in poesia | 4 commenti

Pensiero…Albero di Gelso


Bellezza di un albero. Pennellate violente per dare ancora più magia alla vita della natura. @ Orofiorentino W.Van Gogh…albero di Gelso 1889

Pubblicato in pensiero, post guidato | 4 commenti

L’essenziale sei tu


La casa è diventata troppo grande, non si sentono più voci bambine. Il silenzio si posa ovunque come la polvere che ha messo la sua grigia coltre sui mobili. Senti il rumore del mare, quel mare che lui amava tanto. … Continua a leggere

Pubblicato in post guidato, racconto | 8 commenti

Viso stanco…Senryu


il viso stanco trapela sofferenza- ancora follia Ma.Vi Van Gogh dipinse questo autoritratto nel 1889 nel manicomio di Saint Remy durante la malattia, cercò anche di suicidarsi ingerendo i colori. Rimarrà parecchi mesi in clinica una volta ristabilito scriverà così … Continua a leggere

Pubblicato in Metrica Giapponese, post guidato | 6 commenti

Alla vita


Ramo di mandorlo in fiore simbolo di vita speranza e amore Ma.Vi Ramo di mandorlo fiorito Van Gogh lo dipinse nel 1890 e lo donò al fratello Theo Van Gogh e alla cognata Johanna Bonger, per la nascita del figlioletto … Continua a leggere

Pubblicato in Le Petit Onze, post guidato | 6 commenti

Senryu…povera vita


povera vita povero desinare tanta fatica @ Orofiorentino I mangiatori di patate. Van Gogh. “ È conservato nel Museo Van Gogh diAmsterdam. Van Gogh stesso esprime un suo pensiero riguardo a questo quadro da lui così sentito: “Ho voluto, lavorando, … Continua a leggere

Pubblicato in Metrica Giapponese, post guidato | 5 commenti

Due anime


Una solitaria rondine notturna intona il suo canto al buio intorno a lei M’accompagna nel mio cammino nelle vie vuote e silenziose Solo io e lei ancora svegli alla tenue luce dei lampioni Io i miei pensieri lei i suoi … Continua a leggere

Pubblicato in poesia | 19 commenti

Ad una amica


Vedo che la notte se ne va e tu con lei. Vedo che la notte se ne va: coraggio non aver paura. Sento il suono di una campana che risveglia ricordi lontani. Mi immergo nel tuo silenzio, mentre i tuoi … Continua a leggere

Pubblicato in Mini racconto, post guidato | 5 commenti