Toccami tommaso, metti il dito nel costato


 Dipinto del Caravaggio Michelangelo Merisi

Hai mangiato con me

hai gioito, hai pregato

la tua fede vacilla

ora che è tempo di rinascita?

Beati quelli che credono

in me senza toccare

con mano: la mia parola

è dono di resurrezione.

Ascolta Tommaso

abbi fede metti il dito

nei buchi dei chiodi

allora saprai che è vita

nuova quella che vivrai.

Chiara

Informazioni su chiaramarinoni

amo la musica, leggere e scrivere poesia. Ho un cane di nome yuma, sono sposata ho due figli, Non amo la falsità, l'ipocrisia. Amo vivere coi sogni
Questa voce è stata pubblicata in poesia. Contrassegna il permalink.

5 risposte a Toccami tommaso, metti il dito nel costato

  1. orofiorentino ha detto:

    Splendida Chiara, una poesia davvero bella. San Tommaso che se non tocca con mano non crede! Bella interpretazione veramente, complimenti 🙂

  2. tinamannelli ha detto:

    Bellissima, tocca il cuore. Una stupenda interpretazione dell’Incredulità di Tommaso del Caravaggio. Complimenti cara

  3. jalesh ha detto:

    Un’ottima scelta del dipinto di Caravaggio che più tratta un argomento mistico e tocca un argomento molto delicato ” la fede” . Bravissima l’interpretazione splendidi versi in tema perfetto

  4. Rosemary3 ha detto:

    Una splendida chiusa per versi che ottimamente hanno interpretato il celeberrimo dipinto del Caravaggio e, come sempre, hai saputo forgiarne i contorni… Complimenti 🙂
    Ros

  5. Trilce ha detto:

    Molto brava Chiara.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.