Cosa ancora sentiranno?


Luoghi storici, strade battute da
sandali romani e scarpe ginniche.
Muri che ricordano e raccontano,
storie antiche d’intrighi politici,
ora silenzio e cuori innamorati.
Cosa ancora sentiranno nel loro
futuro che a noi sarà impedito.

oddonemarina

immagine di 65 Luna

Informazioni su oddonemarina

Amo la poesia, amo il cielo e l'aria. Mi piace leggere. E amo le fotografie perché lasciano una traccia di vita che scorre.
Questa voce è stata pubblicata in Click Interpretativo, poesia. Contrassegna il permalink.

13 risposte a Cosa ancora sentiranno?

  1. jalesh ha detto:

    Bellissimo questo tuo parallelo tra epoca romana ed epoca contemporanea ottimi versi ispirati dallo splendido scatto di 65Luna.

  2. 65luna ha detto:

    Grazie Marina: fantastica interpretazione! Abbraccio,65Luna

  3. tinamannelli ha detto:

    Verissimo quanto hanno visto e sentito e quanto ancora vedranno…bellissima interpretazione
    dello scatto di Luna65. Complimenti a tutte e due

  4. orofiorentino ha detto:

    Quanto mi è piaciuta questa tua interpretazione Marina. Ti ha ispirato magnificamente la foto di 65Luna, complimenti 🙂

  5. 65luna ha detto:

    Grazie Tina, Grazie jalesh! 65Luna

  6. Rosemary3 ha detto:

    Sicuramente un’interpretazione molto bella dello scatto meraviglioso di Luna: un raffronto tra due epoche storiche che conferisce allo scatto stesso splendore…
    Ros

  7. Finotti Renato ha detto:

    Toccando, L’antico / Presente / Futuro / Bellissime frasi, Complimenti, Bravissima Marina.
    L’ immagine é fantastica, Bravissima Luna 65. 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.