La canzone del vento


E’ il vento della notte
gira nel cielo e canta
la sua canzone.
Fra gli alberi dormienti 
scuote le loro foglie,
melodia incantata.
Fra i sentieri erbosi
dondolano le corolle dei fiori,
una dolce ninna nanna.
Fra le finestre aperte
scompiglia le tende 
in fruscii leggeri.
Fra le tue ciglia aperte
regalando ai tuoi occhi
umidi una sinfonia di ricordi.

oddonemarina -incipit: E il vento della notte gira nel cielo e canta (P. Neruda)

Informazioni su oddonemarina

Amo la poesia, amo il cielo e l'aria. Mi piace leggere. E amo le fotografie perché lasciano una traccia di vita che scorre.
Questa voce è stata pubblicata in poesia, post guidato. Contrassegna il permalink.

15 risposte a La canzone del vento

  1. Tiferett ha detto:

    Davvero bellissima

  2. jalesh ha detto:

    Una stupenda ballata floreale e silvestra con un eccellente inserimento dell’incipit di Pablo Neruda straordinariamente interpretato. Complimenti sei stata bravissima

  3. orofiorentino ha detto:

    Che meraviglia di versi. Splendido inserimento dell’incipit proposto. Brava, brava 🙂

  4. tinamannelli ha detto:

    Bella, bella, dolcissima, stupenda. Brava Marina molto piaciuta e inserito benissimo l’incipit di Neruda. Complimenti ❤

  5. Rosemary3 ha detto:

    Una sinfonìa di colori, profumi e… “fruscii” che deliziano l’incipit di Neruda… complimenti
    Ros

  6. Finotti Renato ha detto:

    Veramente bella !!! Brava / Brava. Stupenda.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.