Lungo la calle


venezia giugno 2013 254

E’ lungo la calle dell’Harry’s bar,
sotto la luna che bacia la laguna,
che Venezia fa dono della magia della notte.
Il mistero appare da ogni antro oscuro,
da ogni riflesso della pietra d’Istria.
E lo splendore si accende,
nell’oro polito di San Marco,
nello scalpitare della quadriga
dei bronzei cavalli al suono della Marangona.

Foto dell’autore

Questa voce è stata pubblicata in poesia, post guidato. Contrassegna il permalink.

9 risposte a Lungo la calle

  1. orofiorentino ha detto:

    Con le parole guidate hai fatto un vero “quadro” di Venezia, sei Unico !!!

  2. tinamannelli ha detto:

    Bella,bella,bella, cinque parole ed ecco un’opera d’arte. Hai dipinto Venezia con pochi versi…eccezionale

  3. Rakel ha detto:

    Un dipinto i tuoi versi
    Rakel

  4. Rosemary3 ha detto:

    Una tela pennellata dalla magìa di Venezia…
    Ros

  5. jalesh ha detto:

    Tutto stupendo foto e poesia con ottimo inserimento di tutte le parole proposte

  6. 65luna ha detto:

    Magicamente Venezia: sublime descrizione! 65Luna

  7. Rinaldo Ambrosia ha detto:

    Grazie a tutti per gli splendidi commenti. Non si era capito che amo smisuratamente questa città, vero? 🙂
    Un caro saluto.
    rinaldo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.