Sentori


Sera
Di primo autunno
Lunghe lingue di fuoco
Sul profilo dei monti
Il viale
Un tappeto di foglie
Semi ingiallite
Acqua
Scorre limpida
Nel canale
Cammino malinconico
Sento
Ogni respiro dell’aria
Troppo sensibile
Rientro
Meglio era fuori

©2014 Daniele Cerva

autunno

Informazioni su Daniele Bosetti Cerva

Scrivo per passione, per esprimere le emozioni che popolano la mia anima. Scrivo per dare agli altri qualcosa di me. Scrivo perchè se non scrivessi non vivrei.
Questa voce è stata pubblicata in pensiero. Contrassegna il permalink.

11 risposte a Sentori

  1. jalesh ha detto:

    Uno stupendo dipinto autunnale tradotto in una splendida composizione poetica…bella anche l’immagine

  2. orofiorentino ha detto:

    Immagine e poesia incantevoli…un vero quadro d’autunno

  3. rinaldoambrosia ha detto:

    C’è tutta l’atmosfera sospesa e un pò malinconica dell’autunno.

  4. tinamannelli ha detto:

    Un pensiero molto poetico sull’autunno ma velato di tristezza, si spesso il cielo è grigio ma poi uno squarcio di sole è tutto passa…..sempre bello leggerti

  5. Rosemary3 ha detto:

    Acquerello autunnale di melanconia intriso…
    Ros

  6. 65luna ha detto:

    Strepitoso Daniele! 65Luna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.