Riflessione


Non ho voglia
di parlare
Non ho voglia
di rumori
Ho bisogno
di stare
un pò con me
Esplorarmi
con cura
Capire
dove inizio
e dove finisco
Dove sbaglio
e perchè
Sigillare
la mente
in questo silenzio
ed ascoltare
le parole
che nascono
spontanee
E’ presunzione
questo lo so
Mai sapremo
chi siamo
Ma l’ascoltarci
è un atto d’amore
Prima capire
noi stessi
per poi darci
agli altri
completi e compiuti
senza rimorsi
o rimpianti

© Daniele Cerva

26 dicembre 2013

piccolapausadiriflessione

Informazioni su Daniele Bosetti Cerva

Scrivo per passione, per esprimere le emozioni che popolano la mia anima. Scrivo per dare agli altri qualcosa di me. Scrivo perchè se non scrivessi non vivrei.
Questa voce è stata pubblicata in pensiero. Contrassegna il permalink.

8 risposte a Riflessione

  1. tinamannelli ha detto:

    Ci vuole tempo ma si riesce a conoscersi…ci vorrà fatica e sofferenza ma alla fine è bello sapere di essere e di poter donare…bellissima riflessione

  2. 65luna ha detto:

    Non e’ affatto presunzione! Abbraccio,65Luna

  3. jalesh ha detto:

    E’ un duro lavoro su stessi ma alla fine si viene al bandolo della matassa…stupenda riflessione

  4. Rosemary3 ha detto:

    Primo passo è sempre comprendere se stessi per poi aprire il varco per la comprensione altrui…
    Ros

  5. orofiorentino ha detto:

    Capirsi e accettarsi è una vera necessità, bellissimi versi Daniele

  6. Tiferett ha detto:

    Profondamente bella

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.