Infernale noia…


È un ineguale impantanarsi
dell’aria che, ebbra,
gestisce l’infernale noia

Impacchettati gli occhi,
intrisi d’ammiccanti sguardi,
volgo i miei battiti
al tarlo che mi rode…

Nell’orbita spingo i miei desii
e, spettinando le mie flebili emozioni,
nascondo l’incolore fumo

© Rosemary3

Immagine in rete rielaborata

Informazioni su Rosemary3

Amo la poesia, preferibilmente in rima sciolta, e la natura dipingere in tutte le sue sfumature emozionali... Adoro i tramonti e di fronte ad essi perdermi incantata...
Questa voce è stata pubblicata in poesia, post guidato. Contrassegna il permalink.

7 risposte a Infernale noia…

  1. 65luna ha detto:

    Chapeau! 65Luna

  2. tinamannelli ha detto:

    Che bella attorno a cinque parole hai fatto una lirica….stupenda poesia

  3. jalesh ha detto:

    Superbe merveilleux…….trés trés joli….avec le 5 mots proposés

  4. orofiorentino ha detto:

    Veramente splendida Ros 🙂

  5. oddonemarina ha detto:

    “Spettinando le mie flebili emozioni” versi meravigliosi ❤

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.