Il tempo di una sigaretta


image

Una boccata… un’altra boccata… la brace che si avvicina lentamente alle dita con il suo calore. Devi andare, sei sempre di fretta, gli incontri fugaci che ci regalavano un attimo di pausa dal mondo, si sono fatti sempre meno frequenti, meno intensi. Eravamo ladri, ladri del nostro tempo, avari della passione che travolgeva tutto ma, adesso, l’unica cosa che riusciamo a rubarci è la serenità. Voglio che tutto torni come prima, voglio sfatare il mito che tutto, ma proprio tutto, con il tempo cambia e affievolisce… un’illusione, lo so, proprio io ti ho insegnato questi principi e ad essere disillusa. Eppure l’utopia, ho scoperto essere pari alla realtà in questo “nulla” che ci troviamo a vivere… una fantasia dona le stesse gioie della concretezza, non vi è differenza, no?… sai, forse hanno ragione i pazzi, loro vivono le emozioni immaginarie nelle quali sono immersi… e che differenza c’è tra noi e loro? Chi sono i veri pazzi?

Non alzarti, non andare via, resta qui con me ancora per un po’, senza di te ho paura a vivere, a lasciarmi andare, a stare al mio posto e al mondo. Dammi il tempo di una sigaretta, quello non me lo hai mai negato… non rispondi? sei sparita? Non sento più la tua voce… ma dove sei finita, amata e odiata mia coscienza?

Carlo Galli
(Foto personale mia mano)

Annunci

Informazioni su Carlo Galli

Non ho niente da dire... o forse tutto... penso e scrivo, scrivo e penso. Preferisco di gran lunga far parlare i personaggi dei miei romanzi... loro sì che hanno sempre qualcosa di interessante da dire... loro pensano sempre... loro, forse, sanno vivere più di me.
Questa voce è stata pubblicata in fotografia, post guidato. Contrassegna il permalink.

18 risposte a Il tempo di una sigaretta

  1. 65luna ha detto:

    Bravissimo: molto originale il tutto! 65Luna

  2. Laura ha detto:

    Che bello, bravissimo, anche la foto Carlo, un abbraccio e buona serata! ❤

  3. Rosemary3 ha detto:

    Una chiusa inaspettata e per questo coinvolgente…
    Ros

  4. tinamannelli ha detto:

    Una bellissima foto con un racconto…un insieme molto bello….bravissimo

  5. jalesh ha detto:

    Uno scatto e una pagina molto originale e particolare…bravissimo in perfetto tema

  6. orofiorentino ha detto:

    Che bravura Carlo, leggerti è sempre una cosa speciale 🙂

  7. oddonemarina ha detto:

    molto intima, in te e la tua coscienza.. stupendo racconto e riflessione Marina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...