Soltanto calce


image

Sapeva farsi amare cavolo, i suoi modi gentili, premurosi, il suo esserci sempre, il sorriso dei suoi occhi tutte le volte che incontravano i miei.
Mi aveva stregato completamente.
Rappresentava tutto ciò che avevo sempre cercato, riusciva a sbriciolare la mia corazza facendomi sciogliere come lava. Il mio cuore di marmo davanti al suo amore, divenne friabile come tufo.
Gli anni trascorsero rapidamente e il nostro viverci divenne naturale come respirare, l’amore rappresentava la mia ragione di vita, le discussioni, i malumori, parte della vita stessa ma, col tempo le cose si modificarono e cambiò anche il suo atteggiamento, da gentile e amabile divenne sempre più aggressivo, intollerante fino a diventare violento. Non mi capacitavo di questo, continuavo a guardare i suoi occhi, occhi che non mi sorridevano più.
Ma non potevo più diventare marmo, a quel punto ero soltanto calce.

Informazioni su Tiferett

Il mondo attraverso i miei occhi
Questa voce è stata pubblicata in Mini racconto, post guidato. Contrassegna il permalink.

20 risposte a Soltanto calce

  1. jeiemerwin ha detto:

    Bellissima…

  2. Carlo Galli ha detto:

    La terra vista dallo spazio:D

  3. oddonemarina ha detto:

    Tutto bello… non ho più vocaboli per descriverti…un abbraccio

  4. orofiorentino ha detto:

    Uno stupendo racconto che descrive come il tempo diviene goccia che scava la roccia e i sentimenti cambiano distruggendo ciò che di stupendo era nato. Bravissimo 🙂

  5. jalesh ha detto:

    Un mIni racconto straordinario…il tempo purtroppo a volte fa brutti scherzi e le persone cambiano…in perfetto tema …sei stato bravissimo anche con lo scatto che accompagna questa bellissima pagina.

  6. 65luna ha detto:

    Complimenti, racconto toccante, sentito. Abbraccio,65Luna

  7. tinamannelli ha detto:

    Un gran bel mini racconto…stupenda l’immagine…bisognerà creare un nuovo aggettivo per te…bravissimo

  8. Lia ha detto:

    Tutto bellissimo … mi stupisci sempre bravo !

  9. Rosemary3 ha detto:

    Un mini racconto decisamente fuori dall’ordinario: ho molto apprezzato il tuo brano che in perfetto tema è andato ben oltre… complimenti…
    Ros

  10. Tiferet74 ha detto:

    L’ha ribloggato su tiferet74e ha commentato:

    Dal blog amico La nostra commedia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.