l’amore profuma



Immagine

*
Il profumo di torta di mele
era il mio paradiso
dove l’aroma di casa
incollato alle labbra e agli occhi
permeava il mio essere figlio

tra sorrisi avvolgenti
l’eco del sentiero d’amore

il profumo di torta di mele
era il mio mare
dove  i miei sogni
di bianche vele 
navigavano liberi

 era il mio immergermi sicuro
nella placenta del domani
ormeggiato al cordone ombelicale
di un faro sempre acceso

il profumo di torta di mele
era la mia vita agiata,
spensierata , semplice
bozzoli di farfalle
due occhi che si schiudevano al sole
 e petali di ciliegio sparsi sui miei passi
erano mani strette alle mie
non per trattenere
ma per tenermi nei voli alti
sull’altalena della vita

il profumo di torta di mele
incollato alla lingua
intrecciava sentieri assolati
e lune d’argento
baluginio sull’acqua emozionale
carezzata dalla brezza della quiete

era il mio spazio vuoto
dove muovere il passo

il profumo della torta di mele
era un ghiotto boccone di luce
dove mai sazio
gustavo briciole di vita

il profumo di torta di mele
era una sola parola implosa nel cuore
ora alla deriva
è un sospiro  che soffoca in gola due sillabe
di un tempo negato

il profumo di torta di mele
è la mia china  preghiera
che inonda le tenebre ogni tramonto
 marea di primavere
annodate alla risacca

quel profumo di torta di mele
è l’assenza
che si fa presenza
nel cuore
con la potenza dell’ aurora

mamma

Maria Grazia Tomassini

Informazioni su ilbaciodellaluna

che sia sempre la luna a baciare il mio cuscino
Questa voce è stata pubblicata in poesia. Contrassegna il permalink.

10 risposte a l’amore profuma

  1. orofiorentino ha detto:

    Una poesia splendida, carica di significati stupendi

  2. ilbaciodellaluna ha detto:

    grazie infinite 🙂

  3. jalesh ha detto:

    Splendida poesia dedicata alla tua mamma…meraviglia

  4. 65luna ha detto:

    Densa ed emozionante! 65Luna

  5. ilbaciodellaluna ha detto:

    grazie di ❤ per l'apprezzamento, non è dedicata alla mia mamma ma alla mamma di un mio caro amico…..e l'incipit me l'ha donato proprio lui sabato scorso nel raccontarmi il suo ricordo del profumo di mele …i versi sono miei

  6. tinamannelli ha detto:

    Belli e descrittivi i tuoi versi e sopratutto profumano…bravissima…complimenti

  7. Rosemary3 ha detto:

    Una poesia in cui tutto l’amore materno esplode: gli odori e i profumi familiari dell’infanzia si stagliano netti in questi splendidi versi…
    Ros

  8. Laura ha detto:

    Mi sono commossa, pensando a mia mamma e la sua torta di mele, grazie! ❤

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.