Smarrita


Le nubi si addensano,
il cielo volge alla sera.
Tra i rami e sterpaglie
cerchi la via.
Un volo stridente ti sfiora,
un pipistrello.
Il tuo cammino è arduo,
un lampo squarcia il nero.
In un attimo ritrovi la strada.
Ma la pioggia ora scorre
copiosa, rendendo pesante il cammino.

oddonemarina

 

Informazioni su oddonemarina

Amo la poesia, amo il cielo e l'aria. Mi piace leggere. E amo le fotografie perché lasciano una traccia di vita che scorre.
Questa voce è stata pubblicata in poesia, post guidato. Contrassegna il permalink.

7 risposte a Smarrita

  1. jalesh ha detto:

    Un notevole smarrimento si legge in questi splendidi versi con tutte la parole guidate molto ben inserite

  2. orofiorentino ha detto:

    Splendidi versi molto intensi che toccano il cuore cara

  3. Tiferet74 ha detto:

    Bella, molto bella

  4. 65luna ha detto:

    Toccante e densa, buongiorno! 65Luna

  5. tinamannelli ha detto:

    Versi molto belli un po’ di malinconia e tanta intensità e le parole guidate ben inserite…bravissima

  6. jeiemerwin ha detto:

    Bellissima e intensa! 🙂

  7. Rosemary3 ha detto:

    Un accostamento ben calibrato delle parole guidate…
    Ros

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.