Addio


Mirna si vestì con cura. Indossò la sua biancheria più bella. Un abitino bianco semplice
e indossò la sua bella collana di coralli. Si avviò a piedi, voleva allungare il tempo, anzi
avrebbe voluto fermarlo. Entrò nel portone, dove regnava una bella frescura, e dal gelsomino rampicante, arrivava un delizioso profumo. Respirò, piano si avviò sulle ampie scale. La porta era chiusa, Paolo non era ancora arrivato. Entrò, l’appartamento avvolto nella penombra, offriva refrigerio al caldo afoso di luglio. Bei mobili antichi, pochi ma sufficienti. Si diresse in camera aprì un poco gli scuri. In cucina, stava preparando il caffè, quando sentì la porta aprirsi. Non si mosse, accese il gas e poi sentì le sue braccia cingerla. Non ci furono parole, ma sospiri. Perchè, pensò, devo amarlo così? Già, aveva sempre sognato una famiglia, dei figli per casa, una felicità normale …invece di un marito aveva un amante.Lei non tradiva nessuno se non se stessa, i suoi principi, i suoi sentimenti. Lui invece era legato non solo con una famiglia ma, per il suo impegno politico, non poteva permettersi lo scandalo di un divorzio. Anche quel pomeriggio il loro amore fu travolgente, forse più delle altre volte. Paolo la guardò – Sei stata ancora più dolce e appassionata del solito. Sei sempre una scoperta per me.- Si rivestì in fretta, era atteso in alto loco.-Sabato non potrò venire, devo essere a Milano. Ti chiamo per dirti quando- Ancora un bacio e poi via. Mirna mise in ordine, lavò ed asciugò le tazzine e le ripose. Si avviò alla porta, prima di uscire prese le chiavi dalla borsa e un piccolo foglio con scritta solo una parola “Addio”,
li posò sul tavolo e uscì. Sentiva spezzarsi in due, era stato il suo ultimo incontro, ma
non riusciva più a vivere nell’ombra di un amore sbagliato. The world will always welcome
lovers. As time goes by…. diceva una canzone….già….

Ma.Vi

Incipit: Così come il tempo scorre…..nel mondo ci saranno sempre gli amanti

Immagine http://www.comunicarepensando.it

 

Questa voce è stata pubblicata in Mini racconto, post guidato. Contrassegna il permalink.

5 risposte a Addio

  1. jalesh ha detto:

    Un gran bel mini racconto travolto dai sensii della passione, ma alla fine prevale la ragione…..in tema perfetto

  2. Lia ha detto:

    Sicuramente difficile vivere un amore segreto … sei stata molto brava come sempre del resto !

  3. ilbaciodellaluna ha detto:

    L’amore non è mai un errore ….ma ci sono amori non giusti per noi e le nostre aspettative….
    Molto bello il tuo racconto letto con piacevolezza 🙂

  4. Dina Aureli ha detto:

    un mini racconto , peccato

  5. Rosemary3 ha detto:

    Mini racconto dove il tema trova una bellissima interpretazione…
    Ros

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.