Il mondo intorno a me


Il mare ha preso dei riflessi stupendi,vorrei essere brava coi pennelli e farne un quadro.
Il sole come una palla di fuoco sta sospeso fra cielo e mare. Il silenzio avvolge questo
spettacolo divino. La luce è forte, guardo attraverso i vetri scuri delle lenti. Non c’è un
alito di vento anche i gabbiani si sono fermati, aspettano l’abbraccio, anche loro stanno
immobili sulla riva. Ascolto la musica del mare, piccole onde arrivano una dietro l’altra e
tutte lasciano qualcosa: una conchiglia, un granchietto, un foglietto di carta ripiegata.
Delle alghe ondeggiano.Quante storie può raccontare il mare….e possiamo ascoltarle se il
nostro cuore apre gli occhi sul mondo…solo così si può ammirare uno spettacolo come il
tramonto…questo tramonto infuocato, passionale…un tramonto d’amore fra il sole e il mare.
Pura emozione….senso di libertà….tanta tenerezza

Ma.Vi

Foto personale scattata ad Isola delle Femmine

Questa voce è stata pubblicata in fotografia, pensiero, post guidato. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Il mondo intorno a me

  1. jalesh ha detto:

    Un bel racconto sul tema più difficile di questa settimana …ottima immaginazione

  2. Daniele Cerva ha detto:

    Cinque stelle Tina…il tuo racconto mi è entrato sotto la pelle, nel cuore e nell’anima…mi sono emozionato davvero…che dolcezza.che languore, è tantissimo tempo che non vedo il mare, ma a leggere quello che hai scritto mi sembrava di essere li con te a godermi lo spettacolo…davvero splendido, non avevo neppure bisogno di guardare la pur bellissima foto..grazie, un abbraccio di cuore…buona serata 🙂 ❤

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.