haiku di flavia e francesca


albero-di-pasqua

appendo auguri

all’albero di Pasqua –  (*)

vola farfalla

***

haiku   di Flavia e Francesca, con i più cari auguri a tutti gli amici de La Nostra Commedia

immagine dal web

(*) L’albero di Pasqua è una tradizione squisitamente nordica che affonda probabilmente le radici nella notte dei tempi. E’ facile infatti constatare come i simboli dell’albero, dei fiori e dell’uovo siano quelli che da sempre rappresentano la rinascita, la vita che si perpetua nel ciclo delle stagioni, il risveglio dell’energia assopita del mondo. 
Ovvio quindi che la simbologia cristiana si sia sovrapposta a questi emblemi naturalistici per rappresentare la resurrezione, il ritorno alla vita, l’eternità dello spirito vitale che si rinnova dopo ogni inverno dell’anima. Al di là di queste origini l’albero di Pasqua moderno deve forse la sua fortuna al signor Volker Kraft, abitante nella cittadina tedesca di Saafeld.  Era un bambino nel 1945, la guerra appena finita e lui sognava di decorare gli alberi del giardino di casa con tante uova colorate nell’attesa della festa di Pasqua.Ci riuscì nel 1965, per la felicità dei suoi figli. Decorò i due giovani alberelli che vedeva dalla finestra del salotto, con diciotto uova; ogni anno, d’allora, l’Eierbaum -l’albero delle uova- è diventato una tradizione che ha coinvolto figli, nipoti e amici. Le uova sono vere, svuotate e tutte decorate in modi diversi: dipinte, a collage, rivestite con pizzi a uncinetto, traforate, con strass e perline e molte, molte altre varianti. Vengono ben legate in modo da reggere ogni tipo di tempo, neve, pioggia, vento. Passata la Pasqua, con la stessa cura le uova vengono riposte per l’anno successivo, quelle danneggiate verranno sostituite ed altre se ne aggiungeranno. L’albero di Saafeld ha incrementato sempre più il numero di uova decorate che lo addobbano arrivando a contarne quasi 10.000!

Informazioni su flaviafra

Non sono ma siamo, al plurale... Flavia e Francesca, una donna e una ragazza, mamma e figlia. Oltre ad essere legate da un immenso affetto, siamo accomunate dallo stesso amore per la lettura e la scrittura, e da qui nel 2010 è nato Filintrecciati. I primi post apparvero su Splinder e sono ora archiviati su http://filintrecciati.iobloggo.com/ Dalla fine del 2011 siamo qua su Wordpress e ospitiamo spesso anche un amico, Luigi, che ha scoperto proprio con noi la poesia giapponese e vi si è appassionato. Benvenuto a chiunque passi di qui. Buona lettura!
Questa voce è stata pubblicata in Metrica Giapponese. Contrassegna il permalink.

5 risposte a haiku di flavia e francesca

  1. jalesh ha detto:

    Originali i vostri auguri che ricambio di cuore

  2. orofiorentino ha detto:

    Un augurio splendido..AUGURONI A VOI

  3. oddonemarina ha detto:

    Splendidi auguri che contraccambio

  4. Lia ha detto:

    Auguri infiniti a voi !!

  5. tinamannelli ha detto:

    Che belli il vostro auguri, tanti auguri anche a voi…un abbraccio e Buona Pasqua

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.