ASCOLTARE L’ASSENZA


VI REGALO QUESTO PEZZETTO DI ME

BUONA SERATA

 

index

credo che fra pazzia e saggezza ci sia uno stato di grazia in cui riesci a sentire ciò che manca,

senti un calore

svanito,

senti un respiro

che manca,

senti uno sguardo

assente,

senti una carezza

mai data,

senti un amore

mai nato

e solo se sei vicino alla pazzia

puoi sentire forte

invadente,

permeante

stringente

ciò che non c’è

Belinda

Questa voce è stata pubblicata in poesia. Contrassegna il permalink.

17 risposte a ASCOLTARE L’ASSENZA

  1. jalesh ha detto:

    Bei versi ,,,un bel pezzo di te….

  2. tinamannelli ha detto:

    Credo che nella vita ci voglia un poco di saggezza e tanta follia…molto belli i tuoi versi

  3. Rosemary3 ha detto:

    Grazie per questo particolarissimo dono, tra l’altro apprezzato…
    Ros

  4. oddonemarina ha detto:

    Stupenda realtà di versi sei fantastica…. un abbraccio

  5. mayberobp ha detto:

    Mi piace veramente molto. Complimenti.

  6. Lia ha detto:

    Un bel viaggio interiore che con la “pazzia” ci fa riconoscere … bellissima !

  7. rinaldoambrosia ha detto:

    Sì, quello lieve spostamento che ti fa dire ” ma dove mi trovo?”
    Piaciuto il tuo scritto. 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.