Il ricordo


È nel crollo del cervo volante,
nel tempestar della
caduta dei maggiolini,
che scompaiono le lucciole.

È nello stormir dei pensieri,
confusi nei giorni
mescolati dal passato,
che splende l’immagine dei tuoi occhi
sotto l’epifania del ricordo.

Questa voce è stata pubblicata in poesia. Contrassegna il permalink.

7 risposte a Il ricordo

  1. jalesh ha detto:

    Meeravigliosa la tua poesia merita davvero un appaluso……

  2. tinamannelli ha detto:

    Versi stupendi, sono molto descrittivi e la chiusa è molto bella..grazie Rinaldo sempre bello leggerti

  3. oddonemarina ha detto:

    la velocità supera l’intelletto …sai cosa intendo già detto bravo

  4. orofiorentino ha detto:

    Bravissima Rinaldo, bellissimo leggerti…ciao

  5. Daniele Cerva ha detto:

    Bella e originale ciao
    TIM: la tua mail in mobilità con il BlackBerry®

  6. Rosemary3 ha detto:

    Rinaldo, è sempre un piacere poter assaporare la tua linfa creativa…
    Ros

  7. kalosf ha detto:

    Bello bello bello 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.