La Bimba Blu


La poesia viaggia sulle ali dorate dell’anima vive nella gioia e nel dolore del cuore. Come un girasole canta l’amore al sole.

Nell’ universo nero non esisteva la poesia, perché non c’era l’armonia, il mondo era perfetto, senza sbavature e senza ornamenti, la vita andava avanti, ogni giorno sempre uguale, ma un dì, accadde un fatto straordinario nacque una bimba tutta blu, il giudice voleva sopprimerla perché disturbava la perfezione del mondo, ne scoppiò un caso internazionale.

Ma la madre scappò e la nascose e la bimba crebbe, nel mondo della madre fatto di bellezza, di fiori inventati di colori abbozzati, che la madre aveva sognato, la bimba crebbe e cominciò a sognare anche lei, parole strane, mai conosciute, frasi che unite le une alle altre crearono poesie, e di quelle poesie si nutrì, e pian piano come una malattia, la poesia si propagò per tutto l’universo.

La gente cambiò, pervasa da musica nuova, tutti si svegliarono come ad una nuova vita, e s’accorsero d’avere un’anima, e piansero di gioia proclamando in versi il loro amore per la vita, e l’universo da nero diventò colorato come i sogni della bimba, che senza saperlo aveva dipinto l’universo.

Informazioni su maramassaro

amo scrivere fiabe ma mi diletto anche con racconti più lunghi, ho pubblicato un romanzo per ragazzi e sto per pubblicare un romanzo per adulti che parla di bambini. Amo l'arte sotto tutti gli aspetti e la natura, ma quando scendo con i piedi per terra amo dedicarmi al volontariato.
Questa voce è stata pubblicata in post guidato, racconto. Contrassegna il permalink.

4 risposte a La Bimba Blu

  1. orofiorentino ha detto:

    Che delicatezza…bellissimo racconto, affascinante

  2. Rosemary3 ha detto:

    Concordo con Oro: delicatezza contraddistinta da un racconto davvero molto bello…
    Ros

  3. tinamannelli ha detto:

    Bello, bellissimo e sopratutto davvero un racconto originale…..bravissima

  4. jalesh ha detto:

    Un racconto in tema perfetto che merita un applauso bravissima

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.