All’ombra di un fiore


All’ombra di un glicine
mi fermo a sedere
tra profumi di primavera.
Tutt’intorno è un ronzare d’api
e battito di farfalle.
Passato l’inverno
è di gioia l’attesa.

Questa voce è stata pubblicata in poesia. Contrassegna il permalink.

6 risposte a All’ombra di un fiore

  1. Rosemary3 ha detto:

    Una lirica, quale stupendo cantico al risveglio primaverile…
    Ros

  2. jalesh ha detto:

    Splendida lirica primaverile….come sempre molto bravo

  3. tinamannelli ha detto:

    Che bei versi si sente l’arrivo della primavera…

  4. rinaldoambrosia ha detto:

    un respiro di primavera… bello!

  5. Lia ha detto:

    Finalmente è primavera … bellissima !!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.