Paura dell’ignoto…


Lo sguardo perso
attenua lo scandire
del tempo inutile…

Attorno a sé,
il silenzio
dei giorni vuoti,
sciolti nell’oblìo del nulla…

Raccoglie le sue paure
e con le lacrime,
le angosce
abbevera…

Immensità
d’uno spirito vagante
nell’agognata tregua
che sapore di sconfitta
non ha…

© Rosemary3

www.culturaesvago.com

Informazioni su Rosemary3

Amo la poesia, preferibilmente in rima sciolta, e la natura dipingere in tutte le sue sfumature emozionali... Adoro i tramonti e di fronte ad essi perdermi incantata...
Questa voce è stata pubblicata in poesia, post guidato. Contrassegna il permalink.

5 risposte a Paura dell’ignoto…

  1. Giovanni Monopoli ha detto:

    viaggiare nell’ignoto con la paura dell’essere soli rende tristi e si cerca di trovare quello spiraglio di luce per … vivere

    Bello leggerti sempre
    ciao

  2. jalesh ha detto:

    Non è facile pensare all’ignoto senza aver paura…versi meravigliosi ma speriamo che sia diverso e che ci sia tanta tanta luce…bravissima

  3. patrizia rock ha detto:

    la luce è sempre dietro l’angolo….scavalcando l’ignoto….belli i tuoi pensieri!…pat

  4. Lia ha detto:

    E’ sempre un piacere leggere i tuoi componimenti … sei bravissima !!

  5. tinamannelli ha detto:

    L’ignoto è quello che temiamo di più……ma poi si trova la luce …stupendi versi….sempre
    eccezionale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.