TRAMONTO


Vi propongo una poesia di Renato

TRAMONTO
AL RIFUGIO

Si è tinto le labbra
Stasera al tramonto.
Le montagne sono rosse di fuoco:
Chissà,
sta corteggiando l’aurora
che al di là si prepara?
Chissà,
quanti prati di fiori regala
al suo giovane amore
e nel grande vallone
il torrente Galambra
curioso ascolta
e canta.

Renato Finotti

Questa voce è stata pubblicata in poesia. Contrassegna il permalink.

5 risposte a TRAMONTO

  1. orofiorentino ha detto:

    Il Torrente ascolta e canta…che meraviglia…ciao un abbraccio grande

  2. jalesh ha detto:

    Stupendo tramonto e bellissimi versi

  3. oddonemarina ha detto:

    Stupendi versi descrittivi… ciao Maria e bravo Renato

  4. tinamannelli ha detto:

    Sembra quasi di vederlo questo torrente…complimenti all’autore. Ciao Maria auguri e grazie per i commenti che mi lasci…un abbraccio

  5. Rosemary3 ha detto:

    Stupende immagini evocative…
    Ros

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.