a Oriana


Essere donna è così affascinante: E’ un’avventura che richiede un tale coraggio, una sfida che non finisce mai. (Oriana Fallaci)

Potrei parlarti di un silenzio che assale il ricordo, in quello spazio scuro, sotto le bombe degli americani su Firenze. Di memorie lontane ma sempre a contatto con la fame, il freddo e la paura. Di quella voglia di scrivere che nasce nel momento che ogni cosa che ha un passato, o che è viva, può diventare una storia. Della caparbietà fatta a ragione di vita, votata a un percorso di crescita professionale. Di sofferenze e rancori che induriscono il carattere, sino a diventare “ la arrabbiata”, di paure celate nel profondo, con la morte a due passi in attesa. Di amori impossibili, di odierni Eroi della mitologia contemporanea tra dittature e cosmonauti. Di personaggi politici che rifiutano di farsi intervistare. Di romanzi che hanno scosso uomini e donne in tutto il mondo. Di un giornalismo apprezzato, sempre in prima fila, in condizioni di pace o di guerra. Di una volontà di giustizia e di testimonianza, sotto un vestito di fragilità, paure, illusioni, rabbia e volontà, una volontà così potente con la forza di un terremoto. Di un carattere difficile che incrudisce con il passare delle esperienze e degli anni. Sino alla ultima battaglia, quella contro un nemico alieno che invade il corpo. Il suono di quell’ultima campana.
Grazie Oriana per avermi trasportato nelle pagine dei tuoi pensieri, nel tuo mondo, per avermi bombardato di rabbia, indignazione, di pianto, felicità e di sorriso.

Questa voce è stata pubblicata in post guidato, racconto. Contrassegna il permalink.

6 risposte a a Oriana

  1. jalesh ha detto:

    Uno stupendo racconto dedicato ad Oriana Fallaci in tema perfettissimo…Sempre molto bravo Rinaldo

  2. tinamannelli ha detto:

    Stupenda dedica ad una donna davvero eccezionale Pagina scritta come sempre benissimo

  3. orofiorentino ha detto:

    Un racconto profondamente bello e intenso. Una dedica che tocca il cuore per una donna Magnifica dal carattere indomito.

  4. Lia ha detto:

    Uno splendido omaggio per una grande scrittrice bravo !!

  5. oddonemarina ha detto:

    Lei con il suo tono burbero ti direbbe tutte c………e, ma sotto sotto sarebbe orgogliosa
    di un uomo che ha capito e che la capiva…..Bravisssssimo

  6. Rosemary3 ha detto:

    Un racconto, testimonianza di un’autentica Fallaci , direi…
    Complimenti, Rinaldo!
    Ros

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.