La donna e la sua rabbia


Donna, dipinta
come dolce gioiello
vivi per l’Amore.
Quando, dipinta
della tua rabbia
trasformi i tuoi occhi
in draghi roventi.
Quando, tradita
l’odio sbava macerie
dal tuo essere.
Quando, la tua dolcezza
diviene miele putrefatto
irriconoscibile maschera
di passione violata.
Quando, sigilli
con un bacio
il tuo addio alla vita.

@ orofiorentino

Immagine da…http://cine.search.ch/

Informazioni su orofiorentino

HO 69 ANNI, AMO LA POESIA, LEGGERE, SCRIVERE, VIAGGIARE E TANTE...TANTE ALTRE COSE
Questa voce è stata pubblicata in poesia, post guidato. Contrassegna il permalink.

6 risposte a La donna e la sua rabbia

  1. tinamannelli ha detto:

    Nei tuoi versi c’è tutta la disperazione di una donna, violata, tradita, picchiata e tanto altro ancora
    Bellissima poesia

  2. jalesh ha detto:

    Stupendi versi ma molto forti c’è dolore rimpianto tristezza…insomma la chiusa è bellissima ma tremendamente dura in perfetto tema settimanale

  3. Giovanni Monopoli ha detto:

    versi molto profondi…piaciuti
    ciao

  4. Rosemary3 ha detto:

    Stupendi versi che ritraggono la donna qual è in realtà: amata, tradita, vilipésa…
    Ros

  5. oddonemarina ha detto:

    Forte e dura questa poesia… come una donna sa dire….

  6. Freawaru ha detto:

    Ho letto – ho pensato – mi è piaciuta molto. Un plauso per te – una delle mie preferite!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.