Scorre il tempo


1385767_656526057702726_196776875_n

 (immagine dal web)

#

dopo tutti questi anni

senza nessuna benedizione

ho viaggiato

contro vento

contro corrente

contro le parole d’una veggente

spaventata dalle nuvole

di quel mattino piovoso.

Imprigionando il mio sguardo

nel silenzio

d’un ramo del vecchio olivo

leggeva la mia tazzina.

Dopo una preghiera avvolta nel mistero

sussurrò:

sotto l’arido sole

seguirai un destino

quando cercherai un’ombra

nessuna palma rintraccerai.

La prima che troverai

le darai il tuo nome.

Scorre il tempo

senza aspettarmi

ero occupato

di tutto e di nulla

cercandoti nelle poesie mai scritte

nei riflessi delle montagne

e nell’unico fiume

che attraversa la città.

Ero occupato

a cercarti nel vuoto

a dare un nome all’ignoto.

Scorre il tempo

bruciando le belle canzoni.

Contro vento

proseguo il cammino

per regalare un’ombra

al mio nome.

© Omar.m

Questa voce è stata pubblicata in poesia. Contrassegna il permalink.

5 risposte a Scorre il tempo

  1. jalesh ha detto:

    Un’affannosa ricerca attraverso impervio cammino…splendidi versi di alto livello poetico

  2. 65luna ha detto:

    Coinvolgente, Evocativa. 65Luna

  3. tinamannelli ha detto:

    Una ricerca faticosa di se……molto intensi e belli…complimeti

  4. Daniele Cerva ha detto:

    Molto bella…grande facilità descrittiva…complimenti

  5. orofiorentino ha detto:

    Bravissimo Omar, come sempre ci doni dei versi intensissimi dal grandissimo significato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.