Improbabile colloquio tra me e il Buonsenso


Improbabile colloquio tra me e il Buonsenso

Ciao Giovanna: come stai?
Vai all’inferno !
No cara: io non vado all’Inferno. “Tu sei all’Inferno !” e sono qui proprio per questo.
Ecco: è arrivato il Buonsenso. Quello capace di risolvere tutto e ridare la Serenità…ma per favore !!!
Allora mia cara: visto che ci troviamo in questo tuo tunnel ,che sembra tu ami tanto, facciamo due chiacchiere.
Non prendere quell’aria saputella: proprio non la sopporto! Poi cosa ne sai se qui sto bene…ti sembra che ami questo posto? Lo Odio, lo detesto. E’ un cane rabbioso che mi tormenta e Tu hai il coraggio di dirmi “ Lo amo tanto”? Detesto anche te !
Certo che mi detesti perché sai, che ti dirò cose che non vuoi sentire.
Forza, allora…tira fuori il tuo sapere, avanti fallo !

Certo e lo faccio per il tuo bene anche se non lo capisci.
Perché ti ostini a piangerti addosso? Perché continui a vivere di ricordi dolorosi?
Hai arredato il tuo tunnel in modo ammirevole. Non manca nulla di ciò che ti ha addolorato. Continui a andare su e giù accrescendo ogni tua insoddisfazione.

Allora: ascoltami, ma ascoltami veramente. Non tornerò a ripeterlo. Questa è l’unica occasione. O la prendi e ne fai buon uso o non tornerà mai più.

Cos’è: un ricatto?

No, un’opportunità. E’ come la Fortuna, se la sai vedere si ferma… se no: passa per sempre.

Forza Buonsenso…sapienza di tutte le sapienze: spara !

Ti farò alcune domande. Non rispondere a me, rispondi a te stessa.
La tua vita è stata VERAMENTE così infelice?
Quante cose INDISPENSABILI ti mancano ?
Quanta VERE SODDISFAZIONI hai avuto ?
Hai PERSO molto; è vero… ma prima di perdere quante GIOIE hai avuto?
Sai AMARE e allora AMA ciò che ti rimane oggi e per il tempo a venire.
Ama i ricordi ma non permettergli di ucciderti.
Lascia questo tunnel almeno per un po’. Non temere non lo perdi: resterà sempre qui. Dipende da te se tornarci o no.
Ricordati che la vita è corta. VIVILA, guardati indietro e capisci quanto sei fortunata. Vedi, senti,parli, cammini, puoi andare fuori. Puoi sperare e sognare.
Cantare e ridere…puoi essere FELICE: perché la Felicità costa tanto poco credimi.
Ora: cara Giovanna basta. Qui dentro affogo, me ne vado a cercare aria. Ricordati…ti voglio bene!

Un’urlo rimbomba nel tunnel: Aspettami, vengo anch’io !

@ Orofiorentino

Scusate, ho sforato le 28 righe ma non sono riuscita a ridurlo.

Informazioni su orofiorentino

HO 69 ANNI, AMO LA POESIA, LEGGERE, SCRIVERE, VIAGGIARE E TANTE...TANTE ALTRE COSE
Questa voce è stata pubblicata in racconto. Contrassegna il permalink.

5 risposte a Improbabile colloquio tra me e il Buonsenso

  1. jalesh ha detto:

    A volte quando si soffre tanto non è facile uscire da quel tunnel che ti tormenta e che non ti fa vivere perchè è come un tarlo che ti ronza nel cervello….nessuno può trascinarti via se non la propria forza di volontà di vivere e ricominciare a sognare ad essere felici…..ma!!! non è certamente facile. Bel racconto di un stato d’animo abbastanza frequente in questa vita

  2. Rosemary3 ha detto:

    Un racconto che denota un’introspezione eloquente tra se stessi e il buonsenso che culmina in un’esortazione sulla vita…
    Ros

  3. tinamannelli ha detto:

    Spesso il troppo dolore ci porta a vivere separati dal mondo infilati proprio dentro ad un tunnel
    ma poi arriva il buonsenso perchè senza volerlo abbiamo ragionato e capito che era stupido non vivere. Bravissima Oro molto simpaticamente hai scritto una pagina non facile….veramente brava

  4. Daniele Cerva ha detto:

    Brava…un bel monologo ed un attento esame di coscienza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.