Prigionieri liberi


Best Photographic collection by digital designer Sulaiman almawash 3

(foto web)

Prigionieri liberi siamo

d’un tempo di fango e cenere.

 

Abbiamo strappato

le ali della farfalla

scolorito il verde canto

delle stagioni fragili.

 

Senti…

senti le stelle

e la luna che grida.

 

Oltre le sbarre dell’ego

non vediamo

non sentiamo

proprio nulla.

© omar.m

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in poesia. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Prigionieri liberi

  1. mondidascoprire ha detto:

    Prigionieri liberi , vero perché la libertà è un rapporto di amore con l’Infinito, senza questo siamo morti…bellissima poesia

  2. Rosemary3 ha detto:

    Prigionieri di una libertà apparente indubbiamente… Splendidi versi, Omar…
    Ros

  3. jalesh ha detto:

    Splendido riasssunto della vita che stiamo vivendo in genere oggi….versi meravigliosi. Buona serata Omar bisous

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...