Penelope e Odisseo


 

  

 Come Penelope

di Odisseo attende

l’insperato ritorno,

così io, protervo sileno

danzante fra i lidi

profondi del tuo cuore,

colgo quella stilla

di suadente gioia

che Regina, t’acclama

nel vedere del proprio Eroe,

l’amato volto.

Tetractys

 

 

Tetractys

Questa voce è stata pubblicata in poesia, post guidato. Contrassegna il permalink.

6 risposte a Penelope e Odisseo

  1. tinamannelli ha detto:

    Stupenda!!!!!!!!!!!!!

  2. orofiorentino ha detto:

    Incredibilmente bella…COMPLIMENTI VIVISSIMI

  3. jalesh ha detto:

    Meravigliosi versi in tema perfetto

  4. Rosemary3 ha detto:

    Versi molto belli che centrano perfettamente il tema proposto…
    Ros

  5. Eufemia ha detto:

    Adoro questa lirica
    scritta anni fa…POeta meraviglioso ❤

  6. Egizia72 ha detto:

    Semplicemente,meravigliosa………………..Ciao !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.