renga


Occhi cerulei
frantumano la pietra
nella tempesta,

 un fiore così sboccia
nelle stanze dell’okia*.

Si dispiegano
le sue ali di farfalla
da quel bozzolo

e di seta e ricami,
nasce una nuova maiko**

*

Tetractys

*casa d’appuntamenti dove le geishe esercitano la loro millenaria professione.

** Una figura ben distinta dalla geisha è quella della “maiko” (“danzatrice”), giovanissima che studia per divenire geisha

Questa voce è stata pubblicata in Metrica Giapponese e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

3 risposte a renga

  1. tinamannelli ha detto:

    Resto affascinata…la vita della geisha mi ha sempre interessato…bello il tuo renga

  2. orofiorentino ha detto:

    Affascinante mi piace tantissimo

  3. jalesh ha detto:

    Stupendo questo renga che ci illustra elegantemente la figura e soprattutto la professione millenaria della geisha…complimenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.