Le Grotte di Ercole


Le Grotte di Ercole qualcosa di eccezionale, hanno una storia che risale al 2500 a.C. secondo quanto ci racconta la mitologia antica, che la descrive come la dimora del potente Hercules, conosciuto per la sua lotta contro i pirati del mare. L’emozionante scoperta della grotta ebbe luogo nel 1906. Per arrivarci basta una macchina, una passeggiata di 30 km ma ne vale la pena

Il tunnel sotterraneo si estende per una lunghezza di 30 chilometri e la natura ha scolpito nella roccia una cavità che sorveglia l’Oceano Atlantico, non lontano dallo Stretto di Gibilterra, il luogo in cui il Mar Mediterraneo incontra l’Oceano. Appena si entra una piacevole frescura, sembra che ci sia aria condizionata.

.Una bellissima finestra, o un dipinto che la natura ha scolpito con millenni di lavoro, le conferisce un carattere distintivo che riporta all’immagine della cartina geografica del continente africano.

Ci sono diverse leggende su queste grotte e sull’apertura con la forma dell’Africa….si racconta che ” “Ercole era prigioniero nelle grotte ed un giorno provando a creare una via d’uscita con un pugno creò lo spacco che dopo millenni ci appare con la forma della cartina africana. L’impatto del pugno causò la rottura della placca terrestre portando alla nascita dei due continenti, l’Europa e l’Africa. Questo è quello che ci tramandano i nostri genitori ed i nostri nonni. Segno dell’importanza e dell’attaccamento che la popolazione di Tangeri ha per questo luogo”. Decisamente da vedere non solo per la bellezza del posto ma per quanto ci si sta bene….una meraviglia……….

Ma.Vi.

Notizie dal web e immagini in rete

Questa voce è stata pubblicata in reportage virtuale 2013. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Le Grotte di Ercole

  1. orofiorentino ha detto:

    Un post spettacolare, che meraviglia…..bravissima Tina

  2. jalesh ha detto:

    Meraviglioso questo luogo,,,,ottimo reportage

  3. Rosemary3 ha detto:

    Direi proprio uno splendido reportage dove le bellezze naturali fanno da cornice a questi incantevoli luoghi…
    Ros

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.