Acque


Navigo

tra brandelli di memoria.

Perigliose le acque,
spumanti tra bianchi scogli levigati

dal gorgoglìo delle correnti.

Lungo questo rio
mi sento scorrere,

ormai lontana la riva.

Questa voce è stata pubblicata in poesia. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Acque

  1. jalesh ha detto:

    Versi stupendi molto significativi….il tempo la vita scorrono sempre più veloci…..bravissimo

  2. orofiorentino ha detto:

    Concordo con Jalesh. Sempre bravissimo

  3. tinamannelli ha detto:

    Sempre molto intensi e profondi i tuoi versi’ bravissimo

  4. Rosemary3 ha detto:

    Splendida lirica nella quale, metafora stessa della vita, annegano a profusione “brandelli di memoria” in uno spartito dal quale ne è bandita la vita stessa…
    Ros

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.