Il souq


Uscendo dalla Medersa Attarin vado al suq El Attarine. Qui si possono trovare spezie di ogni tipo. In una miscela di colori vivaci e di odori invitanti, le spezie ricordano la forte tradizione culinaria della città, le cui origini arabo-andaluse risalgono al XIII secolo. Sempre qui possiamo trovare prodotti cosmetici naturali.

Una viuzza separa il suq El Attarine dalla Joutia, il mercato del sale e del pesce. Passando per questi luoghi, nella grande animazione intercalata da vendite all’asta, vi accorgerete che Fez occupa una posizione geografica ideale: distante in ugual misura dalle rive del Mediterraneo e dell’oceano Atlantico, la città vede arrivare pesce in abbondanza che va a riempire i banchi della Joutia con una varietà di impressionante di specie. Prodotto del mare per eccellenza, il sale occupa anch’esso un posto di primo piano sui banchi della Joutia.

La cosa che sbalordisce è la bellezza e la perfezione di queste composizioni con olive bianche e nere, dei limoni e peperoncini, sistemati in maniera stupefacente, un vero spettacolo.

Naturalmente anche in questo souq si trovano le famose scarpette, stoffe, ceramica e tanto altro ancora…   continuo…

Ma.Vi.

Immagini e notizie in rete

Questa voce è stata pubblicata in reportage virtuale 2013. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Il souq

  1. orofiorentino ha detto:

    Bellissimo il Suk, tutto da visitare. bellissimo reportage

  2. Rosemary3 ha detto:

    Bellissimo reportage sul souq…
    Ros

  3. jalesh ha detto:

    I souqs sono un’attrattiva dell’Africa del Nord irrestibile….ottimo reportage

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.