Cavalli russi a Napoli


Tra le statue più belle che ornano Napoli vanno annoverati i due bronzei domatori di cavalli che ornano l’ingresso dei giardini di Palazzo Reale, eseguiti dallo scultore russo Pietro Giacomo Clodt Von Jurgensburg, e donati a Ferdinando II dallo zar Nicola I nel 1846, per ringraziare il sovrano napoletano che aveva ospitato la zarina alla ricerca di un clima mite per meglio curare un fastidioso malanno.

Copie identiche degli stessi gruppi, opera dello stesso artista, si trovano tutt’ora che ornano un ponte Anickov a san PIetroburgo.

Orofiorentino

foto da…http://www.iluoghidelcuore.it

foto da…http://www.skyscrapercity.com

Informazioni su orofiorentino

HO 69 ANNI, AMO LA POESIA, LEGGERE, SCRIVERE, VIAGGIARE E TANTE...TANTE ALTRE COSE
Questa voce è stata pubblicata in reportage virtuale 2013. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Cavalli russi a Napoli

  1. jalesh ha detto:

    Questa proprio non la sapevo…molto interessante

  2. tinamannelli ha detto:

    Bellissimi e non lo sapevo neppure io….grazie a te ora so, brava

  3. Rosemary3 ha detto:

    Notizia che anch’io sconoscevo… grazie per averla condivisa
    Ros

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.